La Calabria proclama il lutto regionale per la strage del Raganello

La solidarietà e il cordoglio del presidente della Regione per la tragedia che ha investito ieri Civita. Intanto entro domani dovrebbero essere consegnate le salme ai familiari

di Redazione
21 agosto 2018
15:48
781 condivisioni

«Ritengo doveroso, in presenza di una tragedia così rilevante come quella delle gole del Raganello, disporre per la giornata di domani, 22 agosto, una giornata di lutto regionale, con l'esposizione delle bandiere a mezz'asta». Lo afferma, in una nota, il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio. «Dolore per i morti - aggiunge Oliverio - e grande solidarietà e cordoglio per i feriti ed i parenti delle vittime, in gran parte venuti in Calabria per trascorrere qualche giorno sereno, sono condivisi da tutta la comunità calabrese».

Intanto dovrebbero essere completate tra oggi e domani le formalità di rito necessarie per consentire il trasferimento delle salme delle vittime della piena del Raganello nelle varie località di origine. A dirlo è stato il prefetto di Cosenza Paola Galeone. «Si è inteso così - ha a detto il Prefetto - aderire alle richieste avanzate dai congiunti delle persone morte, che hanno chiesto di poter celebrare le esequie nelle città di origine».

LEGGI ANCHE:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio