Cosenza-Verona, slitta la decisione del giudice sportivo

Bisognerà attendere il reclamo preannunciato dalla società scaligera. I silani sperano di poter recuperare il match

di Salvatore Bruno
martedì 4 settembre 2018
15:35
4 condivisioni

Prima di pronunciarsi sull’esito di Cosenza-Verona, il giudice sportivo della Lega di serie B Emilio Battaglia si è riservato di visionare il contenuto del preannunciato reclamo che sarà entro breve tempo depositato dalla società scaligera. Slitta dunque la decisione sul match non disputato al San Vito Marulla per l’impraticabilità del campo di gioco. La società silana spera di poter recuperare la partita, per evitare di perdere l’incasso degli oltre ottomila tagliandi già venduti, mentre l’Hellas certamente chiederà di sanzionare il club rossoblù con la sconfitta per 0-3 a tavolino.

 

LEGGI ANCHE:

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: