Si è costituito il presunto killer di Nicotera: è Giuseppe Olivieri

VIDEO | Sarebbe stato lui a sparare uccidendo Francesco Timpano in un lido della cittadina vibonese alla vigilia di Ferragosto. Il fratello, Francesco, nel maggio scorso freddò a fucilate due persone ferendone altre tre. Domani mattina conferenza stampa dagli inquirenti

di Redazione
20 agosto 2018
20:47
14 condivisioni

Si è costituito il presunto killer di Nicotera Marina. Si tratta di Giuseppe Olivieri, fratello di Francesco, il 31enne di Nicotera che nel maggio scorso uccise a fucilate Michele Valerioti e Giuseppina Mollese, ferendo poi in un bar di Limbadi altre tre persone.


Giuseppe Olivieri, braccato dalle forze dell’ordine, si è consegnato ai carabinieri questa sera dopo una caccia all’uomo iniziata il 13 agosto. È dunque lui il probabile assassino che il 13 agosto uccise a colpi di pistola Francesco Timpano sparandogli a bruciapelo in un lido balneare.
Una conferenza stampa con i dettagli dell’arresto è stata convocata per domattina dagli inquirenti.

 

LEGGI ANCHE:

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio