Discarica chiusa e caos rifiuti, scatta il blocco dei conferimenti per i comuni cosentini

Già dalle prime ore di questa mattina i camion della nettezza urbana sono in coda davanti ai cancelli della Calabria Maceri. Solo un intervento della Regione potrebbe aiutare le amministrazioni morose

di Salvatore Bruno
15 ottobre 2019
11:53
13 condivisioni
I camion in fila davanti ai cancelli della Calabria Maceri
I camion in fila davanti ai cancelli della Calabria Maceri

Già dalle 5 della mattinata di oggi 15 ottobre davanti ai cancelli delle Calabra Maceri ha iniziato a formarsi una lunga coda di camion della nettezza urbana, provenienti da numerosi centri nella provincia di Cosenza. Gli automezzi sono carichi di spazzatura provenienti dalla raccolta del residuo indifferenziato. Non è però consentito il conferimento a quelle amministrazioni non in regola con il pagamento del servizio. La criticità era già emersa nell'ultima riunione dell'assemblea dei sindaci dell'Ato Cosenza, da cui è risultato che appena il 52 per cento delle quote era stato corrisposto. Non è chiaro se Calabria Maceri consentirà lo sversamento alle amministrazioni in regola oppure se proseguirà il blocco in maniera indistinta finchè non incasserà le somme spettanti. In alternativa potrebbe intervenire la Regione a supporto dei comuni, molti dei quali non pagano perchè in condizione di dissesto o predissesto. Certamente, il perdurare del blocco avrà ricadute immediate sotto l'aspetto igienico-sanitario.

 

LEGGI ANCHE:

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista

Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche.

...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio