A Cassano focus sulle malattie dell’apparato urinario

Al via la campagna di prevenzione “Uomini e donne dall’urologo”. Si discuterà degli inganni delle patologie prostatiche, cistiti e prolassi

di Redazione
martedì 7 maggio 2019
09:14
Condividi
Medici, immagine di repertorio
Medici, immagine di repertorio

Prevenire e curare i disturbi dell’apparato urinario, sia maschile che femminile. Asintomaticità del tumore alla prostata, controlli e prevenzione sin dalla tenera età possono contribuire a diminuire rischi e aiutare ad intervenire per tempo. Questo il fulcro della campagna “Uomini e donne dall’urologo” in programma domani, 8 maggio, nella Sala Igea (via delle Terme), nel centro storico di Cassano. Il confronto tra esperti, coordinato dal responsabile comunicazione dell’ente, Lenin Montesanto, prevede la partecipazione dell’amministratore unico Domenico Lione ed del professore Marco Serrao, responsabile del reparto di urologia della clinica Tricarico di Belvedere Marittimo e presidente della Fondazione Totò Morgana Onlus.

Si discuterà degli inganni delle patologie prostatiche, di cistiti, prolassi e incontinenze. Spazio infine alla prevenzione adolescenziale. L’incontro è destinato a sensibilizzare a un diverso approccio all’urologia (la branca specialistica medica e chirurgica che si occupa delle patologie a carico dell'apparato urinario maschile e femminile e degli organi genitali maschili esterni), alla conoscenza dell’apparato e alle diverse patologie legate alle diverse fasce d’età.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: