Il forcone di Perfidia pronto a pungere di nuovo: ecco i politici ospiti

VIDEO | Venerdì 27 settembre alle 21 il debutto della nuova edizione della popolare trasmissione con un format completamente rinnovato. Tra le novità la presenza di un prete, di una psicologa e dell’avvocato del diavolo

di E. D. G.
26 settembre 2019
22:07
481 condivisioni

Ci siamo. Manca poco alla prima puntata della nuova edizione di Perfidia, in onda domani, venerdì 27 settembre, alle ore 21 su LaC Tv (canale 19) e sui canali web del network. Un ritorno atteso quello di Antonella Grippo e della sua trasmissione, con un format completamente rinnovato che abbandona il cliché classico del talk politico, per avventurarsi anche sul terreno dell’intrattenimento. L’obiettivo dichiarato è mettere sotto torchio gli ospiti e demolire la retorica politica attraverso trovate teatrali che possano rivelare brandelli di verità.

Evocativo il titolo della prima puntata: La cuoca di Lenin. Ogni cuoca dovrebbe imparare a governare lo Stato, diceva il rivoluzionario russo. Un’espressione che oggi, nell’era del populismo che conquista il mondo, assume un significato diverso che va indagato. Antonella Grippo lo farà con gli ospiti della prima puntata, il consigliere regionale del Pd Giuseppe Aieta, la parlamentare dei cinquestelle Dalila Nesci, l’ex capo della protezione civile regionale, oggi candidato alla presidenza della Regione, Carlo Tansi e il deputato calabrese della Lega, Domenico Furgiuele.
Sul tavolo ci saranno le imminenti elezioni regionali e l’evoluzione del quadro politico in Calabria alla luce dell’intesa, ora invocata, ora negata, tra Pd e Movimento.

 

Ad offrire spunti di discussione sarà la recente visita di Matteo Salvini a Cosenza, accolto con uguale enfasi da sostenitori entusiasti e manifestanti arrabbiati.
Ad affiancare la conduttrice ci sarà il giornalista Alessandro Pagliaro, che avrà il compito di gettare benzina sul fuoco del confronto. Centrali, poi, saranno le figure di tre “personaggi” chiave: il prete, la psicologa e l’avvocato del diavolo. Saranno loro a dare un senso compiuto al sottotitolo della trasmissione – il Corpo e l’Anima – sottoponendo gli ospiti a una analisi che ne indaghi ambizioni e paure, colpe e desideri.
Insomma, tanta carne al fuoco che sarà cucinata nelle fiamme di Perfidia e rigirata sulla griglia dal forcone di Antonella Grippo.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio