Strade groviera a Castrolibero, l'opposizione denuncia: «Regna il degrado»

FOTO | La consigliera di Progetto Comune Anna Giulia Mannarino: «Arterie in condizioni disastrose, l'amministrazione intervenga»

di Salvatore Bruno
martedì 2 aprile 2019
12:23
9 condivisioni
Strade a Castrolibero
Strade a Castrolibero

«La condizione di numerose strade comunali è disastrosa: buche, avvallamenti e rotture del manto stradale mettono a repentaglio l’incolumità degli automobilisti. In contrada Motta, poi, c’è persino un muro pericolante». Lo denuncia Anna Giulia Mannarino, consigliera d’opposizione di Castrolibero del gruppo Progetto Comune.

Interventi tampone per scopi elettorali

«Molti degli interventi effettuati – sostiene la Mannarino – risalgono al periodo preelettorale: rattoppi provvisori sul manto stradale che si sono danneggiati nel giro di poche settimane. Il degrado si coglie anche nella totale assenza di segnaletica orizzontale e di collegamenti pedonali, non ancora realizzati nonostante le istanze avanzate dai cittadini. Mi auguro – conclude l’esponente di Progetto Comune - che stavolta, attraverso la determina avente ad oggetto i lavori di manutenzione straordinaria per la messa in sicurezza di alcuni tratti di strade comunali, l'Amministrazione faccia un lavoro impeccabile a beneficio di tutti i cittadini di Castrolibero».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream