Salvini apre alla candidatura della Santelli. «Tre donne in Umbria, Emilia e Calabria»

VIDEO | In vista delle elezioni regionali in Calabria il leader della Lega ospite dello speciale della trasmissione di Antonella Grippo, in onda questa sera alle 22.30 su LaC Tv: «Definiremo la scelta entro il fine settimana»

di Redazione
13 dicembre 2019
11:00
144 condivisioni
Antonella Grippo e Matteo Salvini
Antonella Grippo e Matteo Salvini

«Un terzo presidente donna? Chiuderebbe il cerchio». Matteo Salvini intervistato da Antonella Grippo per lo Speciale Perfidia sembra fare un implicito endorsement alla candidatura di Jole Santelli, ipotesi che sta lacerando Forza Italia dopo la durissima reazione del sindaco di Cosenza Mario Occhiuto, sulla cui candidatura pesa il veto della Lega.

Opposizione del Carroccio che però non sembra investire la Santelli, nonostante di Occhiuto sia stato il suo vice sindaco fino a qualche giorno fa. Sebbene Salvini non la nomini mai durante l’intervista, inequivocabili sono state le risposte date alla conduttrice, che gli ha chiesto quale sarebbe stato il candidato in Calabria.
«Definiremo la scelta entro il fine settimana – ha risposto Salvini –, ma in Calabria c’è voglia di cambiamento, di nuovo». Inevitabile l’affondo della Grippo: «Significa che Jole Santelli rappresenta il vecchio?». «No - ha continuato il leader della Lega -, se qualcuno ha avuto precedenti esperienze politiche e amministrative non significa che faccia parte del vecchio. Questo è un estremismo del M5s che non ci appartiene».
Poi, il passaggio più chiarificatore: «In Umbria abbiamo eletto Donatella Tesei e in Emilia Romagna eleggeremo Lucia Borgonzoni. Un terzo presidente donna chiuderebbe il cerchio».

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio