Riapertura svincolo 106, Vono (M5S): «Primo passo verso la normalizzazione della viabilità»

La senatrice pentastellata preannuncia un incontro con i vertici Anas per affrontare le numerose criticità della regione

di Redazione
28 marzo 2018
13:13
Condividi

La notizia della recente riapertura al traffico dello svincolo di Germaneto sulla Statale 106, bloccato per mesi a causa di cedimenti strutturali, registra in queste ore l’intervento della neo senatrice pentastellata, Silvia Vono, la quale definisce il provvedimento «un primo passo verso l'auspicata e urgente normalizzazione della viabilità calabrese».


La parlamentare ha annunciato il prossimo incontro con i vertici dirigenziali Anas, durante il quale presterà «particolare attenzione alla Calabria, con specifico riferimento all'ammodernamento della statale jonica e senza dimenticare il completamento definitivo della Trasversale delle Serre, per la quale restiamo in attesa del preannunciato riavvio dei cantieri a Vazzano e Monte Cucco».


Un’attenzione che si concentrerà anche sulla messa in sicurezza del tratto di 106 compreso tra Davoli e Guardavalle, «individuando possibili migliorie veloci della sede stradale, delle barriere protettive e della pubblica illuminazione. Al mio impegno per il territorio – ha concluso la Vono - intendo dare, come sempre ho fatto, il taglio della concretezza".

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream