Elezioni regionali, Roberto Occhiuto sbotta: «Grave che Fi non difenda i suoi»

Il vicepresidente vicario dei deputati di Forza Italia in merito al veto della Lega sulla discesa in campo sua o del fratello alle regionali: «Aspetto di vedere il candidato che ancora non c'è»

di Redazione
7 dicembre 2019
17:12
50 condivisioni

«E' grave che Forza Italia non difenda i suoi candidati: se non appoggia le sue figure apicali, allora cosa accadrà al resto dei suoi dirigenti?». Lo afferma all'Ansa, Roberto Occhiuto, vicepresidente vicario dei deputati di Forza Italia, commentando notizie di stampa secondo cui il veto della Lega sul nome suo e del fratello Mario sarebbe passato al vertice del centrodestra. A chi gli chiede se fosse pronto a lasciare Fi, Occhiuto replica: «Aspetto di vedere il candidato che ancora non c’è, poi deciderò il da farsi».

 

LEGGI ANCHE: Centrodestra, nessun nome ma un accordo sui profili da candidare alle Regionali

Regionali, Tallini (FI): «Veto Lega nasconde strategia colonizzatrice»

Regionali, da Lega ancora No a fratelli Occhiuto: «Meglio altri sindaci»

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio