Morra contro Salvini: «Ha tempo per fare il deejay ma non per l’Antimafia»

Il presidente della Commissione parlamentare rimprovera al ministro dell’Interno di non aver mai dato seguito all’audizione sollecitata per conoscere i provvedimenti del Governo contro la criminalità organizzata

9 agosto 2019
09:45
6866 condivisioni
Nicola Morra e Matteo Salvini
Nicola Morra e Matteo Salvini

Siamo appena all’inizio. La crisi di governo ha preso forma concreta da poche ore, con il ministro Matteo Salvini che chiede il voto a ottobre, ma le prime stoccate non tardano ad arrivare. A pungere il leader della Lega, è dalla Calabria il presidente 5 stelle della Commissione parlamentare antimafia, Nicola Morra, che affonda il colpo rimproverando a Salvini di non essere coerente in materia di lotta alla criminalità organizzata.
«Ieri sera a Pescara – scrive Morra sul suo profilo Facebook - il ministro dell’Interno è riuscito a dire questo: “Mi piacerebbe riuscire a fare sul tema dell’economia, delle tasse e del lavoro quello che abbiamo dimostrato essere possibile su antimafia...". Ricordo che in Commissione Antimafia stiamo ancora attendendo l'audizione dello stesso Ministro, titolare dell’azione di contrasto alle mafie all'interno dell'esecutivo».
Poi la chiosa polemica: «Se c'è stato tempo per fare il deejay al Papeete beach a Milano marittima, ci poteva essere tempo per spiegare in Commissione Antimafia che provvedimenti abbia posto in essere il Ministero. Lui sa che sono mesi che lo aspettiamo. Ma siamo noi quelli che non lavorano...».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio