Migranti, Salvini a San Ferdinando: «Mai più tende, non si può vivere così»

VIDEO | Il ministro dell’Interno ha fatto tappa alla tendopoli: «Qui chiedono lavoro e diritti». Sulla sanità ha ribadito: «Responsabilità enormi»

di Redazione
giovedì 18 aprile 2019
13:03
Condividi
Il ministro Salvini a San Ferdinando
Il ministro Salvini a San Ferdinando

«Entro la scadenza del mio mandato qui non ci dovrà essere nessuna tenda perché non si può vivere nel 2019 in queste condizioni». Lo ha detto Matteo Salvini in visita nella tendopoli di San Ferdinando prima di raggiungere Reggio Calabria, dove si tiene il Consiglio dei ministri. «Oggi - ha aggiunto il vicepremier - ho incontrato numerosi migranti che chiedono lavoro e diritti». Il ministro ha poi parlato del lavoro condotto per contrastare la ‘ndrangheta: «Ci stiamo concentrando sull'utilizzo dei beni confiscati e puntiamo a rafforzare l'Agenzia nazionale che li gestisce, compresa la sede di Reggio Calabria». Nel dialogare con la stampa, Salvini ha anche toccato la questione sulla “Sanità in Calabria”: «Qui ci sono responsabilità enormi che vanno accertate e colpite perché è inaccettabile che migliaia e migliaia di cittadini calabresi e del Sud vadano a curarsi al Nord».

 

 

LEGGI ANCHE: 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: