Regionali, due liste per il M5s che sostiene Aiello: i nomi

Il prof Unical, candidato ufficiale del Movimento 5 stelle, potrà fare affidamento su due formazioni 

di Redazione
28 dicembre 2019
09:05
75 condivisioni
M5s, il candidato Aiello
M5s, il candidato Aiello

«L'alleanza civica del Movimento 5 Stelle ha ufficialmente presentato le liste dei propri candidati al Consiglio regionale della Calabria». Lo affermano, in una nota congiunta, Francesco Aiello, candidato governatore in Calabria della stessa alleanza civica, e Paolo Parentela, coordinatore del Movimento 5 Stelle per le elezioni regionali della Calabria.


«Nelle tre circoscrizioni elettorali della Calabria, la nostra coalizione civica - aggiungono Aiello e Parentela - è presente con la lista e il simbolo del Movimento 5 Stelle e con la lista e il simbolo di Calabria Civica, con l’obiettivo di rappresentare l’unica alternativa al sistema dei partiti, che in Calabria ha fatto salire la disoccupazione, affossato il Servizio sanitario regionale, gestito la cosa e la spesa pubblica in maniera molto spesso clientelare, così determinando condizioni di dominio criminale, di sottosviluppo, di spaventoso degrado del territorio, di disperazione, di povertà e sofferenza spaventose, con il conseguente aumento dei viaggi della speranza per lavoro e cure altrove».

 

«Con l’attenta valutazione dei candidati da parte dei probiviri, del comitato di garanzia e del capo politico del Movimento 5 Stelle, abbiamo garantito – proseguono Aiello e Parentela – liste pulite, fatte di persone coraggiose, libere e capaci che non hanno affiliazioni ai partiti, alla criminalità organizzata e ad associazioni segrete, vietate dalla legge. Ci presentiamo al giudizio degli elettori con la consapevolezza d’aver rifiutato la corte dei partiti e di loro istrioni, d’aver compiuto una scelta netta per il bene comune e non per l’interesse di quei comitati di potere individuati e perseguiti dalle Procure».

 

«Nonostante l’opera di bonifica di Nicola Gratteri, i nostri avversari hanno tra l’altro imbarcato – conclude Parentela – soggetti che hanno costruito fortune grazie alle mammelle della Regione o personaggi che fino a ieri hanno sostenuto a spada tratta protagonisti di una pessima e fallimentare amministrazione della Calabria».

 

Le liste a sostegno di Aiello

Lista Movimento 5 Stelle

Circoscrizione Nord (Cosenza)
Vittorio Bruno
Guglielmo Minervino
Rossella Gallo
Davide Tavernise
Valentina Pastena
Manlio Caligiuri
Gianluca Paldino
Carmela Cirullo
Rosa Bevilacqua

Circoscrizione centro (Catanzaro-Vibo-Crotone)

Iolanda Nausica Scalese (classe ’75)
Francesco Mardente (’83)
Chiara Giardino (’69)
Dariush Assadi (’87)
Alessia Bausone (’87)
Giuseppe Tropeano (’61)
Umberto Militare (’93)

 

Circoscrizione sud (Reggio Calabria)

Maria Laface
Antonino Scappatura
Armando Quattrone
Domenico Augliera
Riccardo Barbucci
Cosimo Romeo
Natale Costantino


Lista Calabria civica - Liberi di Cambiare

Circoscrizione Nord (Cosenza)
Francesco Aiello
Nicholas Rinaldi
Luca delle Cave
Giovanni Bonacci
Angela Rizzo
Francesco Romano
Tiziana Garofalo
Francesco Luca Lifrieri
Gianfranco Tocci

Circoscrizione centro (Catanzaro-Vibo-Crotone)

Luigi Antonio Stranieri (’64)
Giusy Manuela Ciciarello (’81)
Giovanni Pizzimenti (’50)
Antonio Maida (’67)
Carmela Squillace (’62)
Francesco Afflitto (’52)
Francesco Valenzise (’89)
Paola Morace (’60)

Circoscrizione Sud (Reggio Calabria)
Amilcare Mollica
Jacopo Rizzo
Giovanni Barillà
Daniele Caccamo
Natale Bianchi
Antonella Italiano

LEGGI ANCHE- Elezioni regionali 2020 in Calabria: candidati, data e guida al voto

Aiello, chi è il prof dei 5 stelle

Aiello, autore di numerosi saggi scientifici pubblicati su riviste nazionali e internazionali, è stato a lungo impegnato in studi su temi di ricerca e innovazione, dei divari di sviluppo in Italia e in Europa e l’analisi micro-econometrica dell’efficienza e della produttività e sulla valutazione dell’impatto delle politiche pubbliche. Per quanto concerne l’aspetto politico, il professore nel 2015 si era proposto come assessore regionale della giunta guidata dal governatore del Pd Mario Oliverio.

L’idea dei pentastellati, infatti, è quella di puntare su candidati di alto profilo e di comprovata esperienza. Ma soprattutto, il partito aveva espresso fin da subito la necessità di far convergere l’interesse degli elettori nei confronti di “persone pulite e motivate”. Per la corsa alla presidenza, Aiello dovrà vedersela con il candidato del centrosinistra, Pippo Callipo (LEGGI le liste); con Jole Santelli, del centrodestra e il geologo del Cnr, ex numero uno della Prociv Carlo Tansi (CONSULTA le liste).

 

In aggiornamento

 

COMMENTI
Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio