Laratta contro il Consiglio regionale: «Dibattito sulle donne in politica è indecente»

L’ex parlamentare Pd entra nel merito delle discussioni sulla legge per la doppia preferenza di genere: «Tutto ciò ci rende ridicoli agli occhi dell’Italia e dell’Europa»

di Redazione
12 marzo 2019
10:49
34 condivisioni
L’ex parlamentare Laratta
L’ex parlamentare Laratta

«Il consiglio regionale della Calabria venga convocato ad oltranza, fino a quando non approvi la norma che definisce la doppia preferenza di genere, per le prossime elezioni regionali. Non farlo sarebbe una roba da Medioevo, che ci renderebbe ridicoli agli occhi di tutto il paese e dell’Europa». Così l’ex parlamentare del Pd Franco Laratta, nel corso di un incontro a Cosenza con un gruppo di donne che sta lottando da tempo per la doppia preferenza alle prossime elezioni regionali. Per il politico: «Il Consiglio regionale della Calabria sta commettendo un errore gravissimo, anche nei modi, nei termini e nelle espressioni del dibattito, qualcosa che ci rende ridicoli davanti agli occhi di tutto il paese e dell’Europa. Si approvasse quindi subito la norma sulla doppia preferenza di genere – conclude - senza furbizie e trucchetti meschini».

 

LEGGI ANCHE: Doppia preferenza di genere, l’appello della Boldrini ad Irto: «Si faccia presto in Calabria»

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio