Elezioni Lamezia, Pegna replica a Sofo: «Polemiche fuori tema e sterili»

Così il candidato del centrodestra risponde all’onorevole che invitava la Lega a rivedere la decisione di sostenerne la candidatura a causa del suo sostegno al modello Riace

di T. B.
8 ottobre 2019
20:50
Condividi

«Ho dato la mia sofferta adesione, nonostante i miei molteplici impegni, ad una richiesta di candidatura a sindaco di Lamezia Terme, che mi è arrivata congiuntamente da tutti i partiti della coalizione di centrodestra, con l’unico obiettivo di mettermi a disposizione per il bene della mia città, tra le più importanti del Sud per centralità, popolazione, vocazioni e potenzialità del territorio, col più strategico nodo di comunicazione della regione e uno dei più importanti aeroporti del Sud e del Mediterraneo». Così Ruggero Pegna candidato per il centrodestra alle prossime elezioni comunali risponde all’onorevole leghista Sofo che aveva stigmatizzato la scelta della Lega di candidarlo a causa delle sue posizioni sulle politiche dell’immigrazione, con particolare riferimento al suo sostegno a Mimmo Lucano.

 

«Credo che l’intero sviluppo della Calabria passi anche da quello di questa città che, con il capoluogo Catanzaro e l’hinterland, costituisce l’autentica area metropolitana dei Due Mari. Una città - scrive Pegna in una nota - che deve guardare al futuro, dopo tre scioglimenti per mafia, partendo da principi etico-morali, dal rispetto della legalità, dall’unico obiettivo del bene comune e delle nuove generazioni troppo spesso costrette a partire».

 

«Sono una figura con una formazione e valori cristiano-umanitari che sono al di sopra di singole appartenenze politiche e che si possono ritrovare nelle mie varie pubblicazioni, da ‘Miracolo d’Amore’, storia della mia leucemia che sottolinea la bellezza della fede e della donazione, all’ultimo ‘Il cacciatore di meduse’, romanzo antirazzismo consigliato alle scuole perfino dalla World Social Agenda. Se sono stato scelto come candidato – conclude - penso che abbiano contribuito anche i miei principi. Non credo che polemiche fuori tema, rispetto all’argomento di questa consultazione elettorale, servano al reale sviluppo di un’ importante città del Sud».

 

LEGGI ANCHE:

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

T. B.
Giornalista
Lametina, laureata in Scienze della Comunicazione con indirizzo Giornalismo alla Lumsa di Roma, Tiziana Bagnato ha sempre affiancato la carta stampata all’ambito televisivo. Dopo aver lavorato nell’emittente regionale Calabria Tv e per diversi anni per il quotidiano Calabria Ora, poi L’Ora della Calabria, è approdata nell’emittente St Television e sul quotidiano Il Garantista di cui è ancora firma. 
Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio