Elezioni a Lamezia, il Pd ritira la candidatura di Maria Teresa Morano

Centrosinistra verso la discesa in campo di Rosario Piccioni? Intanto Mascaro assolda Daniela Rambaldi e il centrodestra attende la conferma di Pegna

di Tiziana Bagnato
5 ottobre 2019
16:31
10 condivisioni

Il Partito Democratico ritira la candidatura di Maria Teresa Morano a sindaco della città. La notizia è di poche ore fa ed è la risposta ai mal di pancia sortiti dall’esponente dell’Ala nel centrosinistra lametinoSoltanto ieri avevano lasciato lasciato l’agone Milena Liotta e Francesco Grandinetti, verosimilmente per favorire un’unione di intenti e di sforzi su Rosario Piccioni invitando i democrat a fare quadrato per non riconsegnare la città al centrodestra.

 

Un invito che sembrava essere caduto nel vuoto e avere trovato un granitico diniego fino alla decisione di poche ore fa. Sembra quindi configurarsi l’idea di un centrosinistra riunito attorno all’esponente di Bene Comune, considerato delfino dell’ex sindaco di Gianni Speranza il quale si è esposto apertamente a suo sostegno. Intanto, Mascaro ha assoldato nella sua squadra Daniela Rambaldi, figlia del premio Oscar Carlo. Mentre il centrodestra è in attesa della conferma da parte del promoter Ruggiero Pegna ad accettare l’investitura.

 

LEGGI ANCHE: 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Tiziana Bagnato
Giornalista

Lametina, laureata in Scienze della Comunicazione con indirizzo Giornalismo alla Lumsa di Roma, Tiziana Bagnato ha sempre affiancato la carta stampata all’ambito televisivo. Dopo aver lavorat...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio