Lamezia al voto, il Pd cerca un nuovo candidato e glissa su Piccioni

Dopo il ritiro della candidatura di Maria Teresa Morano, i democrat pensano ad un nuovo nome e non avrebbero intenzione di rinunciare a favore dell'esponente di Bene comune

di Tiziana Bagnato
5 ottobre 2019
19:40
8 condivisioni

Mentre il centrodestra serra le fila e fa quadrato attorno a Ruggero Pegna il centrosinistra continua ad essere frammentato. Se il ritiro della candidatura di Maria Teresa Morano da parte del Partito democratico sembrava potesse essere un modo per ricucire con le altre forze del centrosinistra, avallando la corsa di Rosario Piccioni, a favore di cui si erano ritirati nei giorni scorsi anche Milena Liotta e Francesco Grandinetti, nella realtà il percorso seguito dai democrat sarebbe tutt’altro.

 

Già dalle prime ore di questa mattina esponenti del Pd si sarebbero riuniti nella sede regionale di Sant’Eufemia per lavorare ad un nuovo nome, un nuovo esponente della società civile al quale affidarsi. Il Pd insomma non molla, non ha intenzione di virare su Rosario Piccioni né, verosimilmente, di correre senza una proposta su cui mettere il proprio pennacchio. Intanto, il tempo stringe e la situazione del centrosinistra rimane sempre più fluida ed incerta.

 

LEGGI ANCHE: 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Tiziana Bagnato
Giornalista
Lametina, laureata in Scienze della Comunicazione con indirizzo Giornalismo alla Lumsa di Roma, Tiziana Bagnato ha sempre affiancato la carta stampata all’ambito televisivo. Dopo aver lavorato nell’emittente regionale Calabria Tv e per diversi anni per il quotidiano Calabria Ora, poi L’Ora della Calabria, è approdata nell’emittente St Television e sul quotidiano Il Garantista di cui è ancora firma. 
Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio