Stop ai punti di sutura, in arrivo la bio-colla che rimargina le ferite

Ad averla studiata è un gruppo di ricercatori della Zhejiang University School of Medicine di Hangzhou, in Cina

mercoledì 15 maggio 2019
17:50
105 condivisioni
Ricerca
Ricerca

Le emorragie incontrollate dopo un trauma o un intervento chirurgico sono una delle principali cause di morte. Si tratta di ferite difficili da sigillare senza punti di sutura. I gel, per essere efficaci, devono essere molto aderenti ai tessuti umidi del corpo e forti abbastanza da resistere alla potente pressione del sangue e del battito cardiaco. I ricercatori, guidati da Hongwei Ouyang, hanno realizzato un gel fatto di proteine che imita la composizione della matrice extracellulare, ossia dell'ambiente in cui sono immerse le cellule e con cui devono continuamente interagire per le loro funzioni vitali. Questa sostanza si solidifica rapidamente quando viene esposta alla luce ultravioletta. I risultati sono stati pubblicati sulla nota rivista scientifica Nature Communications.

Il gel capace di rimarginare le ferite

Gli esperimenti preliminari sono stati effettuati sui maiali in laboratorio ed hanno dimostrato che la colla è capace di rimarginare ferite sul loro fegato e sul cuore dopo procedure chirurgiche, senza il bisogno di suture. Gli animali hanno mostrato di stare bene dopo l'intervento: tre di loro sono stati controllati per due settimane e non sono state osservate anomalie. L'idrogel testato dai ricercatori cinesi è il primo a resistere alla pressione del battito cardiaco senza bisogno di suture, per riparare un buco di 6 millimetri di diametro nel cuore nel giro di 20 secondi, e non è tossico.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: