Papa Francesco proclama la Giornata mondiale del migrante

Si terrà il prossimo 29 settembre. Per preparare all’evento ogni mese verranno proposte riflessioni

di Redazione
3 marzo 2019
16:31
74 condivisioni
Papa Francesco
Papa Francesco

Si celebrerà domenica 29 settembre la Giornata mondiale del migrante e del rifugiato. Il tema di questa 105/a edizione sarà «Non si tratta soldi migranti». Lo rende noto la Sezione Migranti e Rifugiati del Dicastero vaticano per lo Sviluppo umano integrale.

 

Con il tema prescelto, si legge in una nota «Papa Francesco intende sottolineare che i suoi ripetuti appelli a favore dei migranti, dei rifugiati, degli sfollati e delle vittime della tratta devono essere compresi all’interno della sua profonda preoccupazione per tutti gli abitanti delle periferie esistenziali. L’affamato, l’assetato, il forestiero, l’ignudo, il malato e il carcerato che bussa oggi alla nostra porta è Gesù stesso che chiede di essere incontrato e assistito».

 

In una sua recente omelia il pontefice ha detto: «È davvero lui (Gesù), anche se i nostri occhi fanno fatica a riconoscerlo: coi vestiti rotti, con i piedi sporchi, col volto deformato, il corpo piagato, incapace di parlare la nostra lingua». Al fine di favorire un’adeguata preparazione alla celebrazione di questa giornata, la Sezione Migranti e Rifugiati del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale darà inizio in questo mese a una campagna di comunicazione che proporrà, a cadenza mensile, riflessioni, materiale informativo e sussidi multimediali, con l’intenzione di promuovere l’approfondimento del tema scelto dal Papa attraverso approcci diversificati.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream