Lo chef calabrese Emanuele Mancuso tra i protagonisti del programma tv “Tuttochiaro”

«Cambiamo volto alla Calabria, valorizziamoci tutti insieme», questo il motto del professionista originario del Catanzarese che, con la sua cucina tradizionale e al contempo innovativa, traccia le nuove frontiere del gusto

di Redazione
17 giugno 2019
17:09
21 condivisioni

Lo chef calabrese Emanuele Mancuso è tra i protagonisti di “Tuttochiaro”, il nuovo programma del mattino di RaiUno condotto da Monica Marangoni. Il nuovo segmento estivo della rete ‘ammiraglia’ della Rai va in onda dalle 10.30 alle 11.30 e, da domani 18 giugno 2019, chef Mancuso delizierà i telespettatori con la preparazione dei suoi piatti. Ricette della tradizione rivisitate alla luce della lunga e ricca esperienza culinaria dello chef originario di Serrastretta, in provincia di Catanzaro.

Il programma tv 

“Tuttochiaro” è un programma di Nicola Sisto, Giulio Calcinari, Luisa Grisanti, Samuele Sabatini, Vilma Tiberi, Lucia Zorzi con Stefano Castellano, Federica Cimignoli, Lorena Magliocco, Anna Nella.  La regia è di Sergio Spanu. Per chef Mancuso si tratta di un altro importante tassello per la sua carriera di esperto del gusto, di ricercatore di prelibatezze, di ‘custode’ delle buone pratiche della gastronomia riproposte, è proprio il caso di dirlo, in tutte le salse. Ogni puntata partirà da un angolo bar e quindi da una bella bevanda fresca, naturale ed energizzante.

La cucina made in Calabria

Tanti i filoni che saranno approfonditi nell’ambito del programma che tratterà di benessere, salute, economia domestica, medicina, tempo libero. Non mancherà la sana alimentazione e dunque la buona cucina che soddisfa il nostro palato e ‘vuol bene’ anche al nostro benessere fisico. Strenuo difensore della cucina calabrese che vanta tradizioni antiche e genuine porterà alla ribalta del pubblico di RaiUno anche le sue specialità della sua terra. «Cambiamo volto alla Calabria, valorizziamoci tutti insieme». Questo il motto di Emanuele Mancuso che, con la sua cucina tradizionale e al contempo innovativa, traccia le nuove frontiere del gusto.

La carriera dello chef calabrese

Ha appeso al chiodo giacca e cravatta, rinunciando ad un sicuro lavoro di impiegato pubblico per seguire la sua passione: l’arte culinaria. Ha frequentato la scuola internazionale di cucina Alma ed ha lavorato in molti ristoranti di prestigio. Alla Valtur Spa è entrato come commis di sala ed è uscito con il titolo di chef di cucina. È stato discepolo internazionale di Auguste escoffier, docente e collaboratore della Maccheroni Chef Accademy. Ha partecipato alla trasmissione “Cuochi d’Italia” su Tv8 e al programma “In viaggio con Marcello” su Rai2 ; propone le sue ricette alla rivista “Così in cucina”. Ha collaborato con lo chef Antonino Cannavacciuolo che lo ha voluto nel suo ristorante a Villa Crespi sul lago d’Orta.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio