Resto al Sud, l’Unical a caccia di giovani idee imprenditoriali

Si tratta di un contest rivolto a laureati e laureandi del campus di Arcavacata con l’obiettivo di generare sviluppo nei territori meridionali. L’evento si svolgerà il 10 e l’11 dicembre

di Redazione
19 novembre 2019
18:00
62 condivisioni

Resto al Sud Hackathon Tour”, il roadshow di Invitalia di quattro tappe in quattro università italiane, alla ricerca di idee imprenditoriali di giovani under 35 anni per lo sviluppo del Sud, fa tappa all’Università della Calabria il 10 e l’11 dicembre. Si tratta di un contest avente l’obiettivo di generare sviluppo nei territori del Sud Italia, producendo innovazione, valore e impatto sociale.

Come partecipare

Per partecipare all’Hackathon gli interessati, studenti, laureati e laureandi dell’Università della Calabria di età compresa tra i 18 e i 35 anni, dovranno rispondere all’apposita call, che si aprirà domani 20 novembre (raggiungibile a questo link, e candidare l’idea imprenditoriale.

 

I progetti in gara, nella giornata del 10 dicembre, grazie all’hackathon di accelerazione che metterà a disposizione degli aspiranti imprenditori un team di mentor, potranno essere sviluppati e strutturati in modo da essere nelle condizioni di poter richiedere gli incentivi di Resto al Sud (link all’incentivo: https://www.invitalia.it/cosa-facciamo/creiamo-nuove-aziende/resto-al-sud)con cui Invitalia sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali nelle regioni del Mezzogiorno.

 

I settori strategici e innovativi in cui devono preferibilmente ricadere le idee imprenditoriali sono: Salute e Welfare, Ambiente, Turismo Sostenibile, Agritech e Foodtech. Le proposte progettuali selezionate, dopo la full immersion del primo giorno che vedrà i candidati lavorare con i mentor utilizzando un approccio “open innovation” per accelerare lo sviluppo dei progetti, saranno presentate, nella mattina dell’11 dicembre, ad una giuria di esperti che decreteranno i due vincitori dell’Hackathon. I premi consistono in servizi di accelerazione per l’accrescimento delle competenze finalizzate allo sviluppo dell’idea imprenditoriale, del valore di 7mila euro per il primo classificato, e di 3mila per il secondo. Questa tappa, la seconda delle quattro, di “Resto al Sud Hackaton Tour” è promossa da Invitalia, l’Agenzia per lo sviluppo, in partnership con l’Università della Calabria – Liaison Office d’Ateneo.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio