Serre in festival, al via la kermesse dedicata al territorio

Entra nel vivo la seconda edizione dell’iniziativa a Serra San Bruno. Eventi collaterali ad Arena, Nardodipace e Mongiana. Ecco il programma

di G. D.A.
sabato 4 agosto 2018
11:10
19 condivisioni

Valorizzare il territorio, le risorse naturalistiche, il patrimonio culturale e sociale nonché le valenze produttive. Entra nel vivo la seconda edizione del Serre in Festival. L’iniziativa, che si svolgerà nel centro storico di Serra San Bruno, coinvolgerà cittadini e territorio dal 9 al 13 agosto. Eventi collaterali sono inoltre previsti dal 10 al 12 di agosto ad Arena, il 18 agosto a Nardodipace, a settembre a Mongiana. Si tratta di un’edizione rinnovata che, nel proseguire sulle linee tracciate nella precedente, intende porre lo sguardo sulla complessità dei fenomeni globali, favorendo il dibattito e portando la città della Certosa in contesti nazionali (in foto, la presentazione dell'evento).

Giovedì 9 agosto

Ore   10:30 Palazzo Chimirri, Serra San Bruno

Giovani, Cultura, Territorio. Introduce e modera Paolo Reitano - Studenti, docenti, dirigenti di Progetto Gutenberg Fiera del Libro, degli Istituti Superiori di: Serra San Bruno, Vibo Valentia, Sersale, Soverato, Catanzaro, partecipano all’Incontro inaugurale autogestito su “I Libri e la Vita”.

Ore 18  Piazza Monumento

Introduce Daniela Rabia, saluti del sindaco della Città di Serra San Bruno Luigi Tassone e apertura del Festival  Maria Rosaria Franzé, coordinatrice.

Ore 18:30

Dibattito di apertura: “Mezzogiorno di…Fuoco”, conduce Massimo Giletti. Partecipano: Nicola Irto, presidente del Consiglio regionale Calabria, Agazio Loiero, già presidente della Regione Calabria), Filomena Greco, imprenditrice), Domenico Antonio Maduli, presidente Cda Gruppo Pubbliemme; Concetta Schiariti, giornalista; Armando Vitale, direttore artistico; Domenico Lucano, sindaco di Riace; Francesco Cavallaro, segretario Generale Cisal, Bruno Censore, già Deputato della Repubblica.

 

Ore 22:00 Piazza Mons. Barillari

“Lucio Incontra Lucio”. Spettacolo sceneggiato e firmato alla regia da Liberato Santarpino con Sebastiano Somma.

 

Venerdì 10 agosto

Ore 10:00 -Sala Chimirri. Inaugurazione Mostra fotografica “Riti e Tradizioni Religiose. Costumi e Bellezze delle Serre” a cura di Luca Mandiello, Biagio Tassone, Raffele Timpano,Bruno Tripodi e Michele Zaffino. Commento e riflessioni di Maria Antonia Primerano e Vito Teti

Ore 11:00 -Sala Chimirri

Vito Teti, autore di “Quel che resta”, dialoga con Saverio Pazzano (scrittore), Caterina Calabrese (dirigente Liceo scientifico Vibo Valentia), Luigi Vavalà (docente di filosofia). Introduce e modera il dibattito Walter Lagrotteria.

 

Ore 18:30 -Piazza Monumento

Gioacchino Criaco, scrittore e autore del romanzo“La Maligredi” dialoga con la giornalista Concetta Schiariti. Intervengono: Carlo Macrì (giornalista del Corriere della Sera) e Carlo Gallo (attore).

 

Premio SerreinFestival

Riconoscimento a Gioacchino Criaco (offerto dal maestro orafo Nicola Macri’) consegna Raffaela LaTassa, amministratore delegato  Fabriella Group, sponsor Ufficiale del Festival.

Ore 22 - Piazza Mons. Barillari

Orchestra Giovanile Di Laureana di Borrello

 

Sabato 11 agosto

Ore 10

L’Appennino Calabrese: una grande risorsa da mettere a valore. Escursione aperta agli appassionati di montagna in Siti di pregio naturalistico e ambientale del Parco Regionale delle Serre. Saranno presenti: Antonella Rizzo, assessore regionale all’Ambiente; Valeria Giancotti, vicesindaco Comune di Serra San Bruno; Giovanni Aramini, dirigente Dipartimento Ambiente e Territorio, Annalia Paravati, presidente Fai Calabria, Francesco Pititto, dirigente  del Parco naturale Regionale delle Serre, Giuseppe Pellegrino, commissario del Parco naturale regionale delle Serre) Biagio La Rizza, giornalista. Il tour e l’incontro saranno ripresi e trasmessi dall’emittente televisiva LaC.

 

Ore 18:30 Piazza Monumento

Serra San Bruno: paese e specchio del mondo nella poesia di Mastro Bruno Pelaggi. Intervengono: Giacinto Damiani (presidente del Comitato “Mastro Bruno Pelaggi”), Tonino Ceravolo (dirigente scolastico Iis “Luigi Einaudi” di Serra San Bruno) Franco Brevini (Università Iulm di Milano). Modera Rosa Suppa.

 

Ore 22:00 Piazza Mons. Barillari “Opera lirica sotto le stelle” serata  con il tenore Raffaele Tassone accompagnato al pianoforte. Con la partecipazione “straordinaria” del maestro Rosangela Longo al pianoforte e di Marta Bianco (soprano), Francesca Soriano (soprano falcon) e Matteo Turcaso (baritono).

                                        

Domenica 12 agosto

Ore  15/18:45

SerreinFestival  e “ Rivista S. Maria del Bosco- Serra e dintorni” promuovono la manifestazione: “Equipaggi alla ricerca -  Il Premio nascosto” . Una gara per gruppi  (punto di raduno Piazza Monumento ore 15:00)

ore 19

Mimmo Gangemi, scrittore e autore di “La Signora di Ellis Island” (Einaudi Editore) dialoga con Maria Francesca Corigliano (assessore regionale Cultura e Istruzione), Michele Mirabello (consigliere regionale, presidente Commissione attività sociali, culturali e formative”), Armando Vitale (direttore artistico), Antonio De Masi, sindaco di Nardodipace. Introduce e modera il dibattito Pasquale Motta, giornalista e direttore LaC.

 

Premio SerreinFestival

Riconoscimento a Mimmo Gangemi

Consegna Nicola Macrì - maestro Orafo

 

Ore 21:30  -Piazza Mons. Barillari

Introducono e premiano:  Bruno Censore pPresidente),Valeria Giancotti e Giusy Barillari.

Selezione  Miss Italia Calabria 2018

 

Lunedì  13  agosto

Ore 9 “Alla scoperta di sentieri e cammini del Parco delle Serre”. Giornata di escursioni e pratica di Trekking a cura di Domenico Pupo Cuteri e Marco Malvaso, con  letture di brani e poesie(Massimo Dominelli) e accompagnamento musicale di Pierpaolo Censore. Colazione al sacco per i partecipanti, offerta dal Festival.

 

Ore 18:30 Piazza Monumento

Presentazione del libro L’Ape Furibonda undici donne di carattere in Calabria, Rubettino editore prefazione di Susanna Camusso: di Claudio Cavaliere, Bruno Gemelli, Romano Pitaro.

In dialogo con gli autori: Maria Rosaria Franzè, presidente Consiglio comunale di Serra San Bruno, Caterina Villì, docente IIS Machiavelli Serra S. Bruno, Nicola Siciliani de Cumis pedagogista- già Università La Sapienza Roma), Francesca Prestia canta“Bella Giuditta”: premio speciale per la musica “Giovanna Daffini”.

 

 

Ore 22  Piazza Mons. Barillari

Serata di Chiusura.“Fimmini d’u Sud”.  Concerto della cantastorie Francesca Prestia con  Tarantelle e Ritmi calabresi in memoria di lavoratrici e donne della Calabria e delle civiltà mediterranee. Accompagnamento dal vivo di: Checco Pallone (chitarra e percussioni) , Piero Gallina (violino e lira calabrese), Carlo Cimino (contrabasso), Enzo Naccarato (fisarmonica), Alessandra Colucci (Percussioni), Federica Greco (cori e percussioni).

 

Sabato 18 agosto  Fuori-Opera del Festival

Ore 18:30  Palazzo Chimirri

Piero Bevilacqua, storico, già Università a Sapienza Roma,  autore di  Il Sole di  Tommaso  (Castelvecchi Editore), dramma breve sul pensiero e la vicenda umana e politica del giovane Tommaso Campanella,   dialoga co : Vladimira Pugliese,  Maria Cirillo, Tonino  Ceravolo, dirigente IIS Machiavelli Serra S. Bruno, Luigi Vavalà , docente di filosofia ,  Vito Teti , antropologo Unical. Armando Vitale, direttore Artistico) . Coordina Michele Albanese, giornalista.

Arena

10 e 11 agosto ore 17:00/24:00  La Castellana di Arena

Corteo storico in costume lungo il suggestivo Borgo Medievale ,con rievocazione                                                              di antiche vicende d’armi nel feudo degli Acquaviva d’Aragona e dei Caracciolo di Napoli. Cena con menù Medievale nel Castello alla Locanda del Viandante.

12 agosto ore 22:00 Spettacolo finale con Fabio Concato in concerto.

 

Nardodipace

18 agosto ore 10:00 Sala del Consiglio Comunale di Nardodipace.  Manifestazione di consegna del Premio “Cascella” al professor Giovanni Monteleone  dell’Università Torvergata (Roma), Facoltà di Medicina per aver individuato la molecola che cura il morbo di Crohn.

Mongiana

Settembre

Inaugurazione e tour guidato del grande sito di Archeologia Industriale   della Real Fonderia Borbonica centro della Siderurgia Europea dopo il 1850. Percorso scenografico tra suggestivi resti con uno dei tre imponenti Altoforni da 11 metri interamente ricostruito

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

G. D.A.
Giornalista
♠Ha conseguito la maturità classica presso il liceo classico “Michele Morelli” di Vibo Valentia. Nel 2013 ha acquisito la laurea in Scienze giuridiche, Facoltà Giurisprudenza, Università Cattolica del Sacro cuore in Milano. Giornalista pubblicista, dall’aprile 2013 ad oggi collabora come corrispondente con la testata giornalistica "Il Quotidiano del Sud". Parte integrante della manifestazione culturale "Festival Leggere&Scrivere" del Sistema bibliotecario vibonese; ha curato nel 2015 e 2016 l'ufficio stampa. Sempre nel 2015, addetto stampa nella manifestazione “Dieta Mediterranea, percorsi di consapevolezza del riconoscimento Unesco”, eventi in collaborazione con il Museo archeologico nazionale "Capialbi" di Vibo Valentia. Nelle prime due edizioni del "Festival per l'economia", aprile 2015 e 2016 a Vibo Valentia, ha ricoperto la carica di ufficio stampa. Nella sezione fotografia, nel giugno 2015 e nel giugno 2016, è stata scelta tra i finalisti del Premio internazionale "Art Contest". Si è occupata della comunicazione di alcune associazioni di volontariato del Vibonese. Tra queste l'associazione di psicologi e psichiatri "MiPiAci". 

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: