I porcini della Sila protagonisti della 50esima Sagra del fungo

Spettacoli, musica, degustazioni, dall’11 al 13 ottobre, per tutti gli amanti della montagna. L'evento rivitalizza da anni le vie del borgo di Camigliatello 

di Redazione
9 ottobre 2019
11:34
1759 condivisioni
Funghi
Funghi

Ultimi preparativi per la cinquantesima edizione della Sagra del fungo a Camigliatello Silano per la tre giorni che si svolgerà dall’11 al 13 ottobre. La fortunata kermesse calabrese, promossa e organizzata dalla Proloco locale, è diventata per eccellenza un punto di riferimento per tutti gli amanti della montagna e soprattutto dei funghi. Fermento in queste ore tra le vie del piccolo borgo di montagna, location perfetta dell’evento. Diversi gli autobus dalla Puglia, Campania e Sicilia in arrivo nella località turistica calabrese, per la tre giorni che prevede il tutto esaurito.

 

ll fungo porcino sarà la guest star per eccellenza dell’iniziativa. Spettacoli musicali, degustazioni e le bellezze della Sila i principali pilastri  della tre giorni. Previsto  un annullo filatelico speciale, a cura di  Poste italiane, per sabato 12. «Un modo per storicizzare in maniera speciale un evento di straordinaria importanza, l’annullo filatelico di Poste italiane per la cinquantesima edizione della Sagra è veramente motivo di orgoglio per tutta la comunità», ha affermato Eugenio Celestino, presidente della Proloco di Camigliatello.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio