Al maestro Michele Affidato un prestigioso incarico dagli Usa

L’orafo crotonese ha ricevuto il compito di realizzare i nuovi diademi per l’effige della Madonna del Santuario American Czestochowa di Doylestown in Pennsylvania. I preziosi sono stati benedetti da Papa Francesco prima della partenza

di Redazione
giovedì 18 luglio 2019
10:13
14 condivisioni

Dalla Polonia agli Stati Uniti d’America, nel nome della Madonna di Czestochowa. Dopo il prestigioso incarico conferito dai Padri Paolini al maestro orafo Michele Affidato per la realizzazione dei nuovi diademi per la Vergine polacca, in occasione del 300° anniversario della sua prima incoronazione avvenuta con diademi donati da Papa Clemente XI e trafugati nel 1909, i Padri Paolini d’America del Santuario American Czestochowa di Doylestown in Pennsylvania, hanno incaricato l’orafo italiano di realizzare anche i nuovi diademi per l’Effige della Madonna che viene venerata negli Stati Uniti.

 

I Diademi realizzati da Affidato interamente a mano con pietre preziose sono molto similari a quelli consegnati per la Madonna di Czestochowa in Polonia. Le opere prima di partire per l’America sono state presentate a Papa Francesco in Vaticano che ha dato la sua benedizione alla presenza del “Provinciale D’America” Padre Lizinczyk Taddeo, accompagnato da una rappresentanza di Padri Paolini arrivati per l’occasione dalla Pennsylvania. Opere che andranno ad impreziosire anche l’icona della Vergine di Czestochowa nel cuore degli Stati Uniti D’America, dov’è presente una folta comunità di polacchi. Sono diverse le opere realizzate da Michele Affidato e benedette da Papa Francesco, Pontefice per il quale ha realizzato anche lo Stemma Papale.

 

L’Effige della Vergine Polacca “tanto cara a Giovanni Paolo II” è un punto di riferimento per i cattolici degli Stati Uniti D’America ed ha una storia molto particolare. Nel 1952 è stato Michael Zembrzuski, un Padre dell’Ordine dei Paolini, a portare negli Stati Uniti una copia fedele dell'icona della Madonna di Czestochowa (benedetta da Papa Giovanni XXIII), nella speranza di poter realizzare un Santuario americano simile a quello presente in Polonia.

 

L’incoronazione con i nuovi diademi avverrà nel prossimo mese di agosto in Pennsylvania in un evento molto atteso dalla comunità cattolica presente negli Stati Uniti, luogo che i Padri Paolini D’America definiscono «non un semplice Santuario o il monastero dei Padri Paolini, ma soprattutto un luogo in cui l'uomo incontra Dio, trova la guarigione, il perdono, la misericordia e la forza attraverso le sue grazie».

 

Afferma invece il maestro Michele Affidato: «Vivo questi momenti con grande emozione, dopo aver firmato una pagina di storia per il popolo polacco, sono davvero soddisfatto, insieme ai miei collaboratori, di aver ricevuto anche l’incarico per la realizzazione dei nuovi diademi per il Santuario American Czestochowa, che saranno posti sul Capo della Vergine Polacca il prossimo mese di agosto. Un altro momento storico legato alla nostra arte che andrà ad impreziosire l’Effige della Madonna venerata negli Stati Uniti».

Il maestro Affidato all’opera
Il maestro Affidato all’opera
Papa Francesco benedice i diademi
Papa Francesco benedice i diademi

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream