A Cosenza riparte il progetto “La scuola al cinema”. Coinvolti 2mila studenti

VIDEO | Al via la XXI edizione del progetto promosso dall'Anec Calabria, con l'adesione di trenta istituti. L'iniziativa presentata in Confindustria, nel corso di una conferenza stampa 

di Salvatore Bruno
8 ottobre 2019
12:58
11 condivisioni

È articolato sulla proiezione di sette pellicole il progetto La Scuola al Cinema, promosso dalla società CGC e dall’associazione Anec-Calabria, in collaborazione con l’Agis scuola nazionale. Trenta gli istituti scolastici di Cosenza e dell'hinterland coinvolti, per un totale di circa duemila ragazzi. La manifestazione, giunta alla XXI edizione, è stata presentata nella sede di Confindustria dal presidente Fortunato Amarelli, da Rosario Branda, Direttore di Confindustria Cosenza e Segretario Delegazione Calabra AGIS, dal presidente dell’associazione Anec-Calabria, Giuseppe Citrigno, dal responsabile Agis Scuola Calabria, Giovanni Guagliardi e dalla responsabile del progetto Giuliana Lanzillotta.

Sette pellicole in proiezione

Diverse le iniziative collaterali tra le quali la VII edizione del Premio Salvatore Branda. Questi i film in proiezione: Non ci resta che vincere, Nelle tue mani, Green Book, Gli invisibili, Il Campione, Conta su di me, Boy Erased. Sono state selezionate dalla commissione dell’Agiscuola nazionale in collaborazione con alcuni docenti dell’Università La Sapienza di Roma, perché ritenute vicine al mondo giovanile per gli argomenti di attualità trattati. Il cinema può diventare un utile strumento didattico per inediti percorsi interdisciplinari. Queste opere cinematografiche affrontano, soprattutto, il fil rouge dei pregiudizi e i problemi con cui le nuove generazioni si confrontano quotidianamente: la legalità, la diversità, il bullismo, il recupero della memoria storica, l'importanza della scuola e il sano valore dello sport. A margine della conferenza stampa abbiamo intervista Fortunato Amarelli, Giuseppe Citrigno e Rosario Branda.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.
Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio