Area food, bookshop ed eventi: più servizi per le visite delle Gallerie sotterranee  

VIDEO | Presentato oggi l’avviso pubblico del Comune di Catanzaro per affidare la gestione enogastronomica e culturale dell’area a società privata. Scadenza domande fissata il 5 agosto

di Daniela  Amatruda
venerdì 5 luglio 2019
15:55
2 condivisioni

Dal prossimo mese di settembre le visite guidate all’interno delle Gallerie sotterranee del Complesso monumentale del San Giovanni a Catanzaro, avranno più servizi. Come qualsiasi luogo di interesse pubblico, saranno realizzati un punto informativo, un bookshop, eventi culturali ed un‘area food. Oggi, la pubblicazione dell’avviso pubblico da parte dell’Amministrazione comunale per affidare la gestione ad una società privata a cui è richiesta la massima professionalità ed esperienza. Il termine ultimo per la presentazione delle domande è fissato al prossimo 5 agosto, per via telematica sul sito del Comune. 

 

 

Il vicesindaco di Catanzaro e assessore alla cultura Ivan Cardamone ha assicurato che le gallerie non si trasformeranno in un ristorante. «Si tratta - ha detto - di un percorso enogastronomico con la degustazione di vini pregiati e prodotti alimentari di qualità». La zona food, compresa la cucina e lo spazio per i tavolini, riguarda solo una piccola superficie rispetto all’intera area. 

La gara d’appalto è stata presentata questa mattina, all’interno delle Gallerie, dall’assessore alla cultura e vicesindaco Ivan Cardamone, dal dirigente del settore Andrea Adelchi Ottaviano e dal funzionario della Cultura Franco Megna. 

 

«Fino ad oggi – ha spiegato Cardamone - abbiamo avuto la gestione diretta soltanto della parte culturale, una stagione intensa di attività con esposizioni, mostre e visite guidate. Il piano di gestione, che ha ottenuto il finanziamento, prevede anche un percorso enogastronomico che non può essere coperto dall’Amministrazione comunale. Professionalità ed esperienza sono richieste non solo per la parte wine&food, ma anche per il lavoro sulla cultura e sulle visite alle gallerie con guide che conoscano almeno una o più lingue straniere». 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream