‘Ndrangheta, violazione della sorveglianza speciale: un arresto a Melito Porto Salvo

Si tratta di Giuseppe Iamonte elemento di vertice dell’omonima cosca. Il 68enne sarebbe stato stato sorpreso dai militari in compagnia di altro soggetto anch’esso già noto alle forze dell’ordine

di Redazione
10 febbraio 2017
12:01
Condividi

Nel corso di servizio mirato al controllo del territorio, i Carabinieri della Compagnia di Melito Porto Salvo, hanno tratto in arresto Giuseppe Iamonte, 68 anni, in atto sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, nonché elemento di vertice della ‘ndrangheta nella sua articolazione territoriale denominata cosca “Iamonte”.

 

L’uomo è stato sorpreso dai militari operanti in compagnia di altro soggetto anch’esso già noto alle forze dell’ordine, in palese violazione degli obblighi imposti dalla misura alla quale sottoposto. Iamonte attenderà il giudizio direttissimo agli arresti domiciliari.

 

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio