I liquidatori Sorical alla Uiltec: «Stabilizzato personale precario, risparmi per 1,6 milioni»

Il collegio risponde alla segreteria UilTec: «La società non è in crisi economica, i bilanci sono da sempre in utile»

di Redazione
13 febbraio 2019
17:26
8 condivisioni

«Da alcuni giorni la segreteria UilTec sta diffondendo comunicati stampa dal contenuto fuorviante e diffamatorio nei confronti dei vertici della Sorical. L’ultimo, in ordine di tempo, quello di oggi, in cui si parla dell’assunzione di 57 lavoratori in violazione di norme di legge. Non è chiaro a quali assunzioni si riferisca il sindacato Uiltec. Una cosa è certa, l’attuale collegio dei liquidatori ha sempre osservato le norme di legge». Lo riporta una nota del collegio dei liquidatori a firma di Luigi Incarnato e Baldassare Quartararo.

La discussione con Uiltec

«La Uiltec forse, si riferisce all’attuazione di un protocollo di intesa a firma di Cgil, Cisl e Uil, ampiamente discusso in Sorical, di internalizzazione dei alcuni servizi alfine di ridurre i costi di gestione e coprire il turnover del personale» evidenziano ancora aggiungendo: «Quindi le assunzioni di cui si parla impropriamente del comunicato Uiltec e Uil, non sono altro che ternta lavoratori precari, utilizzati da circa 10 anni dalle imprese appaltatrici per la gestione idraulica ed elettrica degli impianti Sorical, che finalmente, come è accaduto in passato, si vedono riconosciuto il loro diritto ad un lavoro più stabile e strutturato con Sorical».

Il risparmio della Sorical 

A giudizio dei liquidatori: «Ogni singolo operaio, come i rappresentanti sindacali sanno bene, viene retribuito secondo il tariffario che regola i contratti di appalto del settore, cioè circa 6 mila euro al mese. Il passaggio dei lavoratori dalle imprese di manutenzione alla Sorical - rimarcano - farà risparmiare alla società 1,6 milioni di euro all’anno. Il personale assunto, ribadiamo, va a coprire il fabbisogno di operai già in pensione al 31 dicembre 2018 e che andrà in quiescenza nei prossimi mesi».

 

«Si precisa - concludono infine - che la Sorical non è in crisi economica, i bilanci sono da sempre in utile, ma è in crisi di liquidità per la difficoltà dei Comuni a pagare le fatture».

LEGGI ANCHE: «Assunzioni senza concorso e scellerata mentalità padronale in Sorical»

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio