Bimbi maltrattati, la scuola: «Basta linciaggio mediatico»

L’Istituto Saverio Gatti di Lamezia Terme, in cui sarebbero avvenuti i presunti maltrattamenti su alcun piccoli della materna, chiede di porre un freno a attacchi e insulti generalizzati

di T. B.
3 aprile 2019
18:17
6 condivisioni

«La Dirigente Scolastica Margherita Primavera, tutti i docenti, il personale amministrativo e i collaboratori scolastici dell'Istituto comprensivo “Don Saverio Gatti” di Lamezia Terme si dissociano da quanto sarebbe avvenuto al termine dell’anno scolastico 2017/18, in una sezione della scuola dell'Infanzia dell'Istituto e che ha coinvolto un'insegnante ed una collaboratrice scolastica».

 

E’ scritto in una nota della stessa scuola in cui sabato scorso sono state arrestate un’insegnante e una collaboratrice scolastica con l’accusa di maltrattamenti aggravati. «Saranno gli inquirenti e la magistratura a fare piena luce su quanto accaduto – continua la nota - Atti del genere, se confermati, vanno condannati con forza e la scuola e l’Ufficio Scolastico prenderanno tutti i provvedimenti necessari, previsti dalla legge». «Esprimiamo a gran voce il nostro disappunto nei confronti del “linciaggio” mediatico, da parte di alcuni organi di stampa ed emittenti televisive anche nazionali, che si sta attuando nei confronti dell'Istituto comprensivo “Don Saverio Gatti”, scuola da sempre esemplare, che opera in un territorio difficile della città di Lamezia Terme. Il personale della scuola – si legge ancora - quotidianamente lavora con abnegazione, professionalità e dedizione, affrontando con spirito di collaborazione le diverse criticità: non è giusto che il loro lavoro e la loro dignità professionale vengano mortificate dagli insulti generalizzati che negli ultimi giorni stanno circolando sui social media, per i quali si possono ravvedere anche gli estremi per eventuali denunce».

 

LEGGI ANCHE: Maltrattamenti all’asilo, genitori in lacrime. L’insegnante indagata: «Sono serena»

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

T. B.
Giornalista

Lametina, laureata in Scienze della Comunicazione con indirizzo Giornalismo alla Lumsa di Roma, Tiziana Bagnato ha sempre affiancato la carta stampata all’ambito televisivo. Dopo aver lavorat...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio