Agosto funestato da terribili incidenti stradali nel Cosentino, quattro morti in 24 ore

Scia di sangue sulle strade calabresi. Tre le vittime a Montalto Uffugo dove il sindaco ha proclamato il lutto cittadino, una a Guardia Piemontese

di Redazione
12 agosto 2019
23:23
516 condivisioni

Terribile scia di sangue sulle strade calabresi in meno di 24 ore. Due motociclisti sono morti in due distinti incidenti stradali avvenuti a Montalto Uffugo e a Guardia Piemontese. In entrambi i casi i centauri si sono scontrati con un'auto. Nel primo incidente, in località Parantoro di Montalto Uffugo, ha perso la vita G.I., di 39 anni, di Montalto. Nell'urto è rimasto gravemente ferito anche il conducente della vettura, trasportato nell'ospedale di Cosenza dove versa in condizioni disperate.

Stessa dinamica a Guardia Piemontese dove è morto un motociclista di cui non sono state rese note le generalità. Con i 2 di oggi salgono a 4 i decessi sulle strade del cosentino dalla notte scorsa. Stamani è morto un ventenne, Marco Calderaro, calciatore dilettante che militava nello Scalea, che ha perso il controllo della propria vettura andatasi a schiantarsi contro il guardrail sull'autostrada A2 nei pressi dello svincolo di Montalto Uffugo. La notte scorsa, nello scontro tra due auto, sulla provinciale 616 nel territorio di Colosimi, è deceduto Giuseppe Chinelli, di 30 anni, di Soveria Mannelli.

Per la giornata di domani il sindaco di Montalto ha proclamato il lutto cittadino e disposto l'annullamento di tutte le festività fino a Ferragosto in segno di vicinanza alle famiglie delle vittime coinvolte.

 

LEGGI ANCHE:

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio