Asp di Cosenza, dopo rifiuti e dimissioni Cotticelli nomina il nuovo direttore generale

VIDEO | Il commissario ad acta individua nella dirigente amministrativa dei servizi sociali, Erminia Pellegrini, la figura per sostituire il dimissionario Sergio Diego

di Salvatore Bruno
2 settembre 2019
20:59
60 condivisioni

Il commissario ad acta della sanità calabrese Saverio Cotticelli, ha nominato il nuovo direttore generale facente funzioni dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza, rimasta priva di guida dallo scorso 27 agosto per effetto delle dimissioni di Sergio Diego. Il timone dell’ente è stato affidato ad Erminia Pellegrini, già direttore amministrativo dell’Unità Operativa Complessa servizi sociali della stessa Azienda. La scelta è stata ufficializzata al termine di una lunga riunione, ospitata negli uffici della Cittadella di Germaneto, a Catanzaro, alla quale hanno partecipato tra gli altri anche il subcommissario Maria Crocco, il direttore del dipartimento tutela della salute della Regione Antonio Belcastro, il referente sanitario dell’Asp di Cosenza Guglielmo Cordasco. Anche l’incarico di Erminia Pellegrini ha carattere transitorio, in attesa che il Consiglio dei Ministri proceda alla nomina del nuovo manager, secondo quanto prescritto dal recente Decreto Calabria. Bisognerà però attendere la soluzione della crisi di governo e l’insediamento dell’eventuale Conte bis.

LEGGI ANCHE: 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.
Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio