Marina di Gioiosa, tutti pazzi per Rocco Commisso - VIDEO

Alle radici del nuovo possibile proprietario del Milan. L'amico d'infanzia: «Eravamo affiatatissimi. Spero torni presto»

di Ilario  Balì
martedì 26 giugno 2018
11:50
79 condivisioni
Il magnate Rocco Commisso
Il magnate Rocco Commisso

Rocco Commisso, il tycoon americano a un passo dal diventare nuovo proprietario del Milan, è il personaggio del momento. La casa dove ha vissuto prima di emigrare in America, sul centralissimo Corso Carlo Maria della sua Marina di Gioiosa, è diventata in pochi giorni meta di curiosi. I quotidiani con la notizia del possibile acquisto del club rossonero da parte dell’imprenditore italo-americano sono andati a ruba. Nei bar e nei luoghi di ritrovo del paese non si parla d’altro.

Con molti dei suoi parenti, come l’ex sindaco Rocco Femia, Commisso mantiene tutt’ora i contatti. Con altri, come il suo vicino di casa Sergio Catalano, è rimasto in buoni rapporti. «Rocco era un ragazzo vivace – racconta - abitavamo nella stessa casa, un’unica entrata con due scale a fare da divisorio, e giocavamo sempre insieme nell’androne del palazzo. Le nostre famiglie – prosegue - erano affiatatissime. Mi dispiace che se ne sia andato troppo presto. L’ho visto l’ultima volta pochi anni fa. Qualche volta ci sentiamo per telefono. Lui possibile nuovo patron del Milan? È juventino – ammette - ma speriamo lo compri, così magari verrà a trovarci più spesso».

Intanto la trattativa con il magnate cinese Yonghong Li procede. L'italo-americano avrebbe presentato una super offerta da 500 milioni più l'accollo dei 380 milioni di debito con Elliott. Le prossime ore saranno decisive. E a Marina di Gioiosa si inizia a sognare.


 

LEGGI ANCHE

«Mio cugino forse si compra il Milan. Vi racconto chi è Rocco Commisso»

Milan made in Calabria, il miliardario Commisso potrebbe rilevare il club

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Ilario  Balì
Giornalista
Trentatre anni, giornalista con una laurea in Scienze della Comunicazione conseguita presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università della Calabria. Sin da ragazzo il suo interesse è stato rivolto al giornalismo e alla comunicazione. A fine 2004 ha sostenuto il tirocinio universitario presso l’ufficio stampa del Comune di Reggio Calabria. Il contatto con un quotidiano vero e proprio nel 2006, da collaboratore con Calabria Ora (poi L'Ora della Calabria). La collaborazione si è intensificata dal 2010 fino alla chiusura (giugno 2014), periodo nel corso del quale alla normale attività di collaboratore è seguita quella di redattore. Da settembre 2015 a maggio 2016 ha collaborato come pagellista per la testata calciomercato.it. Da ottobre 2016 a maggio 2017 ha ricoperto l’incarico di redattore nel quotidiano regionale Cronache delle Calabrie, diretto da Paolo Guzzanti.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: