Podismo, l'Unical conquista il podio nazionale a Pescara

L’ateneo calabrese acchiappa il primato assoluto su 19 università italiane con l’atleta di punta della rappresentativa Edo Sanchez, messicano di nascita ma calabrese d'adozione

di Redazione
7 ottobre 2019
18:26
12 condivisioni
Edo Sanchez, campione Unical di podismo
Edo Sanchez, campione Unical di podismo

Eccezionale prestazione della squadra del Circolo ricreativo dell’Università della Calabria (Cruc) ai 31mi campionati nazionali di podismo. In un circuito cittadino che si è snodato per 8 km e mezzo sul lungomare di Pescara, le rappresentanti ed i rappresentanti dell'Ateneo hanno portato l'Unical sul gradino più alto del podio. Primi in assoluto su 19 atenei italiani: il grande risultato di squadra ha visto brillare l'atleta di punta della rappresentativa Edo Sanchez, messicano di nascita ma calabrese d'adozione, che si è laureato campione italiano. Molti altri atleti sono finiti sui gradini del podio delle rispettive categorie. In particolare per le donne vince con una splendida prestazione Assunta Venneri, mentre Arturo Leccadito spicca tra gli uomini con un primo posto nella categoria SM35.

 

Il Cruc si è presentato ai nastri di partenza con una squadra motivatissima di 48 atlete ed atleti, record assoluto di partecipazione ai campionati. In una nota stampa l’Università della Calabria affida «questo straordinario risultato» all’impegno «del presidente Alessandro Sole, che da quattro anni a questa parte ha portato avanti il rilancio del podismo con grande caparbietà, riunendo in un progetto condiviso le forze e le energie positive della nostra università. Campioni d'Italia».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio