Dieci anni di tarantella, ovazione per Cavallaro a Portigliola

VIDEO | Il musicista cauloniese ha festeggiato al teatro greco-romano il decennale dall'uscita del suo primo album

di Ilario  Balì
3 luglio 2019
10:49
556 condivisioni

Una serata tra chiacchiere e musica, in una cornice che profuma di storia e cultura. Un compleanno speciale per Mimmo Cavallaro che al teatro greco-romano di Portigliola ha voluto celebrare il decennale dall’uscita del suo primo album “Sona battenti”. Il re della tarantella calabrese ha ripercorso gli inizi, il dirompente successo nelle piazze, fino all’affermazione sui palcoscenici internazionali di un vero e proprio fenomeno di massa.

«E’ stato l’album che ha dato il via a un movimento che ancora oggi coinvolge centinaia di appassionati della musica popolare calabrese – ha raccontato il musicista – quando andiamo all’estero ci rendiamo conto della forza di questo genere, capace di risvegliare nostalgie del passato».

Un traguardo importante per il poliedrico artista cauloniese, che ha voluto dire grazie con un live del tutto originale al pubblico che con passione lo segue da tanti anni, come il fan club di Taurianova. «Lo seguiamo ovunque anche all’estero – affermano i Cavallaro-boys – perchè la musica calabrese si sente nel cuore e nell’anima».

 

<iframe src="https://video.lactv.it/player.php?id=345881415" width="640" height="380" frameborder="0" webkitallowfullscreen mozallowfullscreen allowfullscreen></iframe>

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Ilario  Balì
Giornalista

Trentatre anni, giornalista con una laurea in Scienze della Comunicazione conseguita presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università della Calabria. Sin da ragazzo il s...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio