I Cacciatori di Calabria al debutto su Rai 2: al via il docufilm sullo squadrone anti ‘ndrangheta (VIDEO)

La prima delle quattro puntate previste andrà in onda il 21 marzo ma sarà presentata in anteprima a Vibo Valentia il prossimo lunedì alla presenza del presidente Oliverio

di Redazione
martedì 13 marzo 2018
17:34
21 condivisioni

Manca poco più di una settimana alla messa in onda della prima puntata dell’atteso docufilm "Lo Squadrone. Dispacci dalla guerra di 'ndrangheta". La serie televisiva in quattro puntate - che andrà in onda da mercoledì 21 marzo, in seconda serata, su Rai2 - è ispirata al lavoro dello squadrone eliportato Cacciatori di Calabria dei Carabinieri.

 

Prodotta da Clipper Media in collaborazione con la Rai e con il sostegno di Calabria Film Commissione, sarà presentata in anteprima il 19 marzo a Vibo Valentia, dove il reparto ha sede, alla presenza tra gli altri del direttore di Rai2 Andrea Fabiano e del presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio. Gli episodi, da 50 minuti, scritti e diretti da Claudio Camarca, raccontano uno spaccato reale dell'attività di contrasto alla criminalità organizzata condotta dallo squadrone ma anche sui singoli uomini, sul loro privato e sulle motivazioni più intime che li spingono. Dal 1991, anno di costituzione del reparto, lo squadrone ha eseguito ottomila arresti, catturato 282 latitanti di 'ndrangheta e scovato 400 bunker.

 

 

Lo squadrone dei Cacciatori è composto da cento uomini, super addestrati, capaci di sopravvivere ad un appostamento di 20 ore a 42 gradi d’estate o a -17 d’inverno. Un corpo scelto dei carabinieri di stanza a Vibo, nato nel 1991 per porre fine alla stagione dei sequestri cominciata negli anni Settanta che coinvolse 700 persone, molte delle quali uccise.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: