Sanità, la Regione contro il commissariamento si rivolge alla Corte Costituzionale

Sollevato il conflitto d’attribuzione nei confronti della delibera del Consiglio dei ministri con la quale ne è stata disposta la continuazione. La decisione, al termine di una riunione di Giunta

10 dicembre 2018
18:08
2 condivisioni
Regione Calabria
Regione Calabria

La Giunta regionale della Calabria si è riunita oggi pomeriggio a Catanzaro, presieduta dal presidente della Regione Mario Oliverio, con l'assistenza del Segretario generale della Giunta Ennio Apicella e del dirigente del Settore Francesca Palumbo. Lo riporta una nota dell’ufficio stampa della Regione.

 

La Giunta regionale ha deliberato di sollevare conflitto di attribuzione dinanzi alla Corte Costituzionale nei confronti della deliberazione del Consiglio dei Ministri del 7 dicembre scorso con la quale è stata disposta l'ulteriore prosecuzione dell'istituto del commissariamento statale per i disavanzi del sistema sanitario, in coerenza con quanto rappresentato dal presidente della Regione ai governi nazionali negli ultimi anni.

 

LEGGI ANCHE: Sanità, Oliverio: «Cotticelli commissario? Nessun cambiamento per la Calabria»

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio