Ospedale di Polistena, arriva la nuova tac ma preoccupa la carenza di medici

VIDEO | Procedono a ritmo serrato le operazioni di montaggio della nuova strumentazione. Ma rimane inalterata la mancanza di dottori, paramedici e tecnici

di Francesco Altomonte
5 dicembre 2019
08:51
66 condivisioni
Ospedale di Polistena
Ospedale di Polistena

Dopo mesi di tribolazione, finalmente arriva una buona notizia dall’ospedale di Polistena. Da ieri mattina i tecnici stanno lavorando a pieno regime per montare la nuova tac nel reparto di radiologia. La nuova macchina diagnostica entrerà in funzione da lunedì prossimo, garantendo prestazioni nettamente migliori e un bel risparmio di denaro per l’azienda sanitaria di Reggio Calabria.

Nell’ultimo anno la vecchia tac aveva creato moltissimi problemi. Dopo 12 anni di attività era spesso rotta portando a continue interruzioni del servizio, anche per diverse settimane.

Le buone notizie non finiscono qui. Nei mesi scorsi ci eravamo occupati della risonanza magnetica, costata 500mila euro e rimasta imballata per anni perché non si era riusciti a trovare dei locali idonei ad ospitarla.

Ma trovandoci in Calabria e soprattutto parlando di sanità non tutto può filare liscio. Se da una parte, infatti, i problemi con la tac e la risonanza sembrano destinati a risolversi, dall’altra continua a riscontrarsi una preoccupante mancanza medici, paramedici e tecnici. Un dato che non permetterà di garantire nelle prossime settimane, nonostante la nuova tac, la copertura dei turni di notte.

 

Francesco Altomonte
Giornalista

Francesco Altomonte è un giornalista attratto dal lato oscuro dell'animo umano. La cronaca nera è la sua passione, per questo motivo è ritornato a vivere in Calabria dopo 12 an...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio