Lotta ai tumori, il maestro orafo Sacco incontra il presidente Mattarella

Nell’ambito dell’udienza privata al Quirinale, presente con una delegazione della Lilt da anni impegnata nella cultura della prevenzione con oltre 200 mila associati sul territorio italiano

di Redazione
mercoledì 12 giugno 2019
07:11
41 condivisioni
L’udienza con il presidente Mattarella
L’udienza con il presidente Mattarella

Diritto alla salute e importanza della prevenzione sono state le tematiche affrontate durante l’udienza privata del presidente della Repubblica Sergio Mattarella con una delegazione della Lilt- Lega italiana per la lotta contro i tumori, guidata dal presidente nazionale Francesco Schittulli, al Quirinale.

Tra i presenti il maestro orafo Gerardo Sacco, socio onorario della Lilt Crotone, con cui  da tempo ha avviato una collaborazione intrisa di passione, volontariato e amore, che ha suggellato il momento di dialogo e confronto con la consegna a Mattarella di una sua opera, appositamente realizzata, raffigurante la dea greca della salute Igea, con un serpente in una mano e nell’altra una coppa, entrambi creati in argento placcato in oro, adagiata su una base con il logo dell’associazione. Particolarmente gradita, anche dal ministro della Salute, Giulia Grillo, e dallo storico testimonial Lilt Albano, l’opera ha sapientemente celebrato il diritto alla vita, difeso quotidianamente dal piccolo esercito di volontari dediti e appassionati, oltre 200.000 associati, che sensibilizzano e promuovono la cultura della prevenzione.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream