Asp di Cosenza, Caterina De Filippo nominata commissario ad interim

La decisione partorita alla Cittadella di Catanzaro nel corso della seduta di Giunta Regionale. La manager resterà in carica per un mese, aggiungendo questo incarico a quello ricevuto lo scorso 14 gennaio di commissario dell'Azienda ospedaliera Mater Domini di Catanzaro

di Salvatore Bruno
venerdì 15 febbraio 2019
16:05
24 condivisioni
L’Asp di Cosenza
L’Asp di Cosenza

La fumata bianca sulla nomina del nuovo commissario Asp di Cosenza, in sostituzione del dimissionario Raffaele Mauro, è giunta dalla sede della Cittadella di Catanzaro a margine di una lunga riunione della giunta regionale. La scelta è caduta su Caterina De Filippo, già commisario dell'Azienda Ospedaliera Mater Domini di Catanzaro. Si tratta di un incarico ad interim della durata di un mese. Secondo alcune indiscrezioni, era stato interpellato anche l’attuale commissario dell’Azienda Ospedaliera di Cosenza Achille Gentile, il quale però ha ritenuto di declinare l’invito nella convinzione che non potesse aggiungere un altro incarico a quello già gravoso della gestione del nosocomio bruzio dell’Annunziata, del Mariano Santo e del Santa Barbara di Rogliano. Nelle ultime ore era circolata la notizia che la soluzione sarebbe stata comunque individuata nella cerchia dei manager già in servizio dal 14 gennaio scorso, con l’assegnazione ad interim ad uno di loro, delle funzioni dirigenziali dell’azienda sanitaria cosentina. Notizia che ora ha trovato conferma.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream