Cicala è il primo paese in Calabria “Amico della demenza” - VIDEO

Inizia una nuova sfida per il piccolo paesino ai piedi della Sila. L'idea di Elena Sodano è stata subito accolta dai cittadini e dal sindaco Alessandro Falvo

di Rossella  Galati
sabato 12 maggio 2018
14:42
277 condivisioni
Il taglio del nastro alla presenza dei deputati Enza Bruno Bossio e Antonio Viscomi
Il taglio del nastro alla presenza dei deputati Enza Bruno Bossio e Antonio Viscomi

È il primo borgo calabrese "amico della demenza". Cicala, suggestivo centro ai piedi della Sila, di poco meno di mille anime, in provincia di Catanzaro, offre una nuova dimensione alle persone malate di demenza e alle loro famiglie grazie all'associazione Ra.Gi. onlus di Elena Sodano che ha inaugurato a Cicala il nuovo centro diurno Antonio Doria e al tempo stesso ha avviato un percorso di formazione rivolto a cittadini e commercianti. Per circa 5 mesi baristi, panettieri, fruttivendoli, macellai, fruttivendoli, farmacisti hanno seguito con una equipe terapeutica, un corso su come parlare e relazionarsi con le persone con demenze. Gente comune quindi pronta ad accogliere nella quotidianità i malati provenienti dai comuni del comprensorio diventando così protagonisti di un cambiamento radicale nella cura delle demenze.

L'idea è di Elena Sodano, ideatrice del metodo TECI (terapia espressiva corporea integrata) che dal 2008 si prende cura di persone con malattie neurodegenerative all’interno dello Spazio Al.Pa.De, Alzheimer, Parkinson e Demenze del Centro Diurno Ra.Gi. Onlus di Catanzaro, ed è stata subito ben accolta dal sindaco di Cicala Alessandro Falvo. A tagliare insieme a loro il nastro di questo nuovo traguardo diverse autorità, i malati di demenza con le loro famiglie e i cittadini, entusiasti di poter contribuire ad una nuova e significativa sfida.

Rossella Galati

 

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: