Agevolazioni trasporto pubblico forze dell'ordine, Pedà: «Esclusi i pompieri»

Il consigliere regionale di Forza Italia ha depositato una proposta di legge in merito per «per agevolare la libera circolazione dei vigili del fuoco a bordo dei mezzi pubblici»

14 novembre 2019
13:22
Condividi
Giuseppe Pedà
Giuseppe Pedà

Il consigliere regionale di Forza Italia Giuseppe Pedà ha depositato una proposta di legge per istituire “le agevolazioni sui mezzi di trasporto regionali per gli appartenenti al Corpo nazionale dei vigili del fuoco (modifiche alla legge regionale 31-12-2015 n. 35. “Norme per i servizi di trasporto pubblico locale”).

«Come è noto – spiega Pedà - la modifica apportata dalla legge di stabilità 48/2018 ha introdotto il diritto alle agevolazioni tariffarie sui servizi di trasporto pubblico locale regionale per gli appartenenti alle forze dell'ordine, con l’esclusione dei vigili del fuoco. Pertanto, questa proposta di legge mira ad ovviare a tale carenza e agevolare anche la libera circolazione dei vigili del fuoco a bordo dei mezzi del trasporto pubblico locale, così come sta avvenendo per gli appartenenti alle forze dell’ordine.  Da qui, la proposta di modifica dell’articolo 7 della legge regionale 35/2015”».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio