Intesa con il M5s, Stumpo (Leu): «Doveroso provarci in Calabria»

VIDEO | Il dirigente calabrese di Liberi e uguali auspica un accordo anche per le regionali facendo leva sulla sensibilità comune degli elettorati su temi come lavoro e ambiente

martedì 10 settembre 2019
16:53
42 condivisioni
Nico Stumpo
Nico Stumpo

«L’intesa di governo può avere effetti locali, anche nelle imminenti elezioni e occorre dire agli elettori del M5s che non si può dare la regione alla destra».
Nico Stumpo, deputato calabrese di Leu (partito che nel Governo vanta il ministro della Salute, Roberto Speranza), sollecita alleanze anche a livello regionale, sottolineando che «su diversi temi gli elettorati di Pd e Cinquestelle possono avere le stesse sensibilità».
«Rivedere le norme sul lavoro, tipo i licenziamenti collettivi, dando forza ai contratti erga omnes - spiega -. Bisogna poi abbassare le tasse sul lavoro, finanziandole con la progressività e la lotta all'evasione. Sull'immigrazione serve un progetto nuovo, umano e razionale. Poi va fatto qualcosa per difendere i consumatori dalla prepotenza del mercato».
Per Liberi e uguali, insomma, vanno toccate le corde giuste. «Faccio gli auguri a questa possibile avventura – aggiunge -. In Calabria come in altre regioni che andranno al voto, questa nuova maggioranza può essere un’opportunità. Costruire delle alleanze civiche e politiche che servono alla nostra terra per costruire un futuro di forza e superare i momenti di difficoltà del passato. È doveroso provarci, e lo dico da Calabrese e da dirigente nazionale di uno dei soggetti del patto di governo».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream