Roccella, Jova Party a rischio? Il Comune: «Ambiente al sicuro»

Dopo l'allarme lanciato dal deputato D'Ippolito (M5S) l'amministrazione rassicura: «Il nostro litorale certificato dalla Bandiera blu»

di Ilario  Balì
mercoledì 3 luglio 2019
11:09
Condividi

Dopo l’allarme lanciato dal deputato M5s Giusepppe D’Ippolito sulla tappa del Jova Beach Party in programma a Roccella il prossimo 10 agosto, il quale ha espresso preoccupazione per l’impatto che il concerto avrebbe sull’ambiente, l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Vittorio Zito, respinge le accuse.

 

«Dispiace – si legge in una nota - che un deputato calabrese non sappia che quel litorale da 17 anni è Bandiera Blu e che di recente proprio quel tratto di costa sia stato definito la spiaggia più bella della Calabria dalla Guida Blu di Touring Club e Legambiente. E che non sappia che un litorale compromesso e oggetto di una fortissima pressione antropica non avrebbe potuto nemmeno concorrere alla concessione di quei riconoscimenti. La verità – si legge ancora - è che il litorale di Roccella, come potrebbe facilmente verificare di persona l’On. D’Ippolito, è lungi dall’essere compromesso e rappresenta una assoluta eccellenza in tutta la regione».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Ilario  Balì
Giornalista
Trentatre anni, giornalista con una laurea in Scienze della Comunicazione conseguita presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università della Calabria. Sin da ragazzo il suo interesse è stato rivolto al giornalismo e alla comunicazione. A fine 2004 ha sostenuto il tirocinio universitario presso l’ufficio stampa del Comune di Reggio Calabria. Il contatto con un quotidiano vero e proprio nel 2006, da collaboratore con Calabria Ora (poi L'Ora della Calabria). La collaborazione si è intensificata dal 2010 fino alla chiusura (giugno 2014), periodo nel corso del quale alla normale attività di collaboratore è seguita quella di redattore. Da settembre 2015 a maggio 2016 ha collaborato come pagellista per la testata calciomercato.it. Da ottobre 2016 a maggio 2017 ha ricoperto l’incarico di redattore nel quotidiano regionale Cronache delle Calabrie, diretto da Paolo Guzzanti.
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: