Regionali, Oliverio chiama a raccolta i suoi: «Non mollo, vado avanti»

VIDEO | Confronto tra il governatore e la sua corrente a Riace. Ribadita la volontà di proseguire la sua azione politica all'interno del partito

di Ilario  Balì
28 agosto 2019
19:12
137 condivisioni
Il presidente Mario Oliverio
Il presidente Mario Oliverio

Oltre due ore di confronto e di analisi dell’attuale momento politico del Pd per ribadire piena fiducia nell’operato del governatore e della magistratura, nonostante le inchieste che hanno travolto Palazzo Campanella. Ieri, prima della tappa bivongese del suo tour nei comitati che lo sostengono, Mario Oliverio ha riunito la sua corrente, composta da amministratori locali, delegati, dirigenti dem e da tutti quelli che si riconoscono nell’area del presidente. Nel corso del vertice, convocato in un noto albergo di Riace, Oliverio ha confermato di voler proseguire la sua azione politica all’interno del partito con gli strumenti offerti dallo statuto.

Durante l’incontro sono emerse anche rabbia e fastidio per la posizione assunta dal commissario regionale del Pd Stefano Graziano, nonchè la preoccupazione di avere un partito indebolito e con scarso peso politico sul territorio. Secondo quanto si è appreso sarebbe apparso incomprensibile il modo con cui «il Pd dialoga e stringe accordi con i 5 Stelle per formare un governo - rivela una fonte dem - ma si rifiuta di ascoltare i dem calabresi».

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Ilario  Balì
Giornalista
Trentatre anni, giornalista con una laurea in Scienze della Comunicazione conseguita presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università della Calabria. Sin da ragazzo il suo interesse è stato rivolto al giornalismo e alla comunicazione. A fine 2004 ha sostenuto il tirocinio universitario presso l’ufficio stampa del Comune di Reggio Calabria. Il contatto con un quotidiano vero e proprio nel 2006, da collaboratore con Calabria Ora (poi L'Ora della Calabria). La collaborazione si è intensificata dal 2010 fino alla chiusura (giugno 2014), periodo nel corso del quale alla normale attività di collaboratore è seguita quella di redattore. Da settembre 2015 a maggio 2016 ha collaborato come pagellista per la testata calciomercato.it. Da ottobre 2016 a maggio 2017 ha ricoperto l’incarico di redattore nel quotidiano regionale Cronache delle Calabrie, diretto da Paolo Guzzanti.
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream