Regionali, la Lega si organizza e nomina i responsabili calabresi

Il commissario Invernizzi designa i coordinatori provinciali, il referente per il tesseramento e i membri del direttivo degli enti locali. Ecco i nomi

di Pietro Bellantoni
29 ottobre 2019
19:59
168 condivisioni

La Lega calabrese mette radici più solide. Il commissario regionale Cristian Invernizzi ha nominato i coordinatori organizzativi di area territoriale delle province di Cosenza e di Reggio Calabria Tirrenica, i quali a loro volta avranno la facoltà di designare i vari referenti comunali.

Nominati anche il referente per il tesseramento e i membri del consiglio direttivo per gli Enti locali. Cosenza Per la provincia di Cosenza i responsabili saranno Franceschina Bufano (Cosenza Meridionale/Hinterland), Gennaro Rizzo (Cosenza Settentrionale/Pollino), Michele Pagano (Cosenza Tirrenica) e Paolo Lamenza (Cosenza Jonica).

Per l’area di Cosenza città, la responsabilità organizzativa ad interim sarà mantenuta dallo stesso Invernizzi. Reggio e tesseramento Per l’area di Reggio Calabria Tirrenica il commissario ha scelto Gianluca Nardi, neo coordinatore organizzativo. Quanto alle nomine organizzative regionali, Alessandro Rusciani sarà il referente per il tesseramento, mentre Luca Marrelli e Marco Maiolo avranno il compito di coordinare gli Enti locali. Invernizzi ha augurato a tutti i neo responsabili un «augurio di buon lavoro».

Con le nuove nomine, la Lega prova dunque a farsi trovare pronta in vista delle prossime Regionali, che dovrebbero essere indette tra dicembre e gennaio. Il Carroccio, secondo gli schemi fissati al tavolo nazionale, non sceglierà il candidato presidente, anche se Matteo Salvini ha già fatto sentire il suo peso politico con il veto posto nei confronti di Mario Occhiuto, il nome su cui puntava Forza Italia per dare la scalata alla Cittadella.

bellantoni@lactv.it

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Pietro Bellantoni
Giornalista

Sono un figlio degli anni 80. Faccio il giornalista ormai da un po' (professionista dal 2009). Dopo aver frequentato la Scuola di giornalismo dell'Università Iulm di Milano, ho scritto per L...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio