Provinciali a Catanzaro, l'area civica converge su Alecci

Dopo il niet opposto nei giorni scorsi si è trovata la quadra sul nome del sindaco di Soverato, candidato alla presidenza di Palazzo di Vetro. Spuntano i primi nomi della lista del tandem Costanzo-Fiorita

di Luana  Costa
sabato 6 ottobre 2018
13:54
2 condivisioni

Un primo punto fermo nella girandola di alleanze e incontri anticipatori delle elezioni provinciali catanzaresi, è stato messo. E suona come una svolta dopo il "no" secco che nei giorni scorsi il movimento Fare per Catanzaro aveva opposto al nome del sindaco di Soverato, Ernesto Alecci, quale candidato presidente a Palazzo di Vetro, per la coalizione di centrosinistra. Il cambio di marcia è avvenuto nelle ore scorse, a seguito di incontri e telefonate, attraverso le quali si è infine riusciti a trovare la quadra riportando nell'alveo della coalizione anche il movimento civico costituito dai gruppi consiliari catanzaresi di Fare per Catanzaro e Cambiavento.

 

Era stato proprio il capogruppo di Fare per Catanzaro, Sergio Costanzo, ad esprimere settimane fa, la propria e quella del proprio gruppo, indisponibilità a sostenere la candidatuta del sindaco di Soverato, qualora questo si fosse presentato unicamente sotto i vessilli del Partito Democratico. E la moral suasion avviata sul sindaco soveratese deve aver fatto breccia dal momento che il movimento di area civica ha infine deciso di appoggiarlo nella sua corsa a Palazzo di Vetro.

 

Al termine delle trattative politiche la lista a vocazione civica ha spuntato la candidatura di un consigliere del Comune di Soverato. Tra gli altri nomi che dovrebbero a breve trovare ufficialità vi è quello di Marziale Battaglia, vicepresidente uscente della Provincia, un assessore di Sellia Marina e il vicesindaco di Maida Francesco Dattilo, entrambi amministrazioni di seconda fascia e utili ai fini del raggiungimento dei voti. Della partita potrebbe anche essere un consigliere comunale di Catanzaro e uno dell'area del lametino

 

Luana Costa

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Luana  Costa
Giornalista
Laureata con il massimo dei voti in Scienze della Comunicazione e della Conoscenza all’Università degli studi della Calabria di Cosenza, già a partire dall’anno successivo dal conseguimento dalla laurea intraprende l’attività giornalistica. Risalgono alla primavera del 2012 i primi articoli pubblicati sulle colonne della pagina catanzarese della Gazzetta del Sud, testata sotto la cui ala inizia a prendere confidenza con la professione. Con il trascorrere degli anni passa dai resoconti delle conferenze stampa e dei convegni alla realizzazione di inchieste su temi specifici quali sanità, rifiuti, politica, società municipalizzate e vertenze sindacali. La collaborazione è tuttora attiva.   Nel luglio del 2015 ottiene l’abilitazione allo svolgimento della professione certificata dall'iscrizione al relativo albo regionale dei giornalisti pubblicisti. A partire da gennaio del 2016 e fino al febbraio del 2017 è stata corrispondente da Catanzaro del quotidiano online Zoom24 con sede a Vibo Valentia. Oltre ad allagare le competenze anche alla sfera della cronaca, l’esperienza è risultata utile ai fini dell’apprendimento del sistema editoriale (Wordpress) e del confezionamento di notizie indirizzate ad una realtà più immediata e dinamica qual è il web.   Nel giugno del 2016 stringe una nuova collaborazione con la casa editrice Golfarelli con sede a Bologna, che cura la pubblicazione di periodici e riviste di settore. L’attività che tuttora svolge consiste nella redazione di testi e nella preparazione di interviste capaci di far emergere realtà imprenditoriali di successo nel panorama nazionale.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: