Protesta Cgil e Uil, ci sono anche i sindaci della Piana di Gioia Tauro

Alla manifestazione sindacale per chiedere la Zes e il rilancio del porto

giovedì 16 novembre 2017
12:21
Condividi
Manifestazione a Catanzaro
Manifestazione a Catanzaro

Anche i sindaci che aderiscono all'associazione "Città degli Ulivi" hanno partecipato alla manifestazione promossa oggi da Cgil e Uil davanti alla sede della Regione, a Catanzaro. Lo rende noto in un comunicato Giuseppe Idà, primo cittadino di Rosarno e presidente del sodalizio che raggruppa i municipi della Piana di Gioia Tauro.  

"La nostra iniziativa - scrive il sindaco - vuole sollevare l’attenzione del governo regionale su alcuni problemi, quali la ricollocazione dei lavoratori delle Province, alla forestazione ed al precariato, la definizione del ruolo di alcune partecipate, come Fincalabra e Sorical. Inoltre i sindacati intendono evidenziare nella manifestazione, alla quale i Comuni della Città degli Ulivi aderiscono unitariamente, ulteriori problematiche come quelle legate al futuro di Gioia Tauro, con l’istituzione della Zes, la zona economica speciale, e l’istituzione dell’agenzia per la ricollocazione dei portuali in esubero".

L’Assemblea dei sindaci si è espressa per l'adesione, quindi, per via di una piattaforma sindacale che comprende anche questioni che riguardano il territorio pianigiano

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream