Processo Eumenidi, assolto l'ex sindaco Paolo Mascaro

VIDEO | Rito abbreviato dell’inchiesta sulla Sacal per l'ex primo cittadino di Lamezia. Assoluzione anche per Giuseppe Gatto, otto mesi per Francesco Buffone

di Tiziana Bagnato
venerdì 12 luglio 2019
10:56
18 condivisioni

Assolto perché il fatto non sussiste. Finisce così per l’ex sindaco Paolo Mascaro il processo con rito abbreviato Eumenidi nato dalla bufera giudiziaria che due anni fa si abbatté sulla società aeroportuale Sacal portando alla luce un presunto meccanismo di scambio di favori e raccomandazioni inerenti il personale da inserire all’interno della stessa. Per quanto riguarda Mascaro, difeso dai legali Marasco e Spinelli, l’accusa a sua carico era quella di abuso d’ufficio, di avere esercitato pressioni per favorire l’ingresso in seno al consiglio di amministrazione della società di Emanuele Ionà. Accuse oggi cadute tanto da portare all’assoluzione perché il fatto non sussiste. «Sapevo benissimo, e i miei avvocati lo hanno brillantemente dimostrato, che non sussistessero i presupposti fattuali in base al quale è stato redatto il capo d’imputazione – ha dichiarato Mascaro ai nostri microfoni - sarebbe stato un paradosso sostenere che io non avrei tutelato gli interessi del Comune di Lamezia all’interno della Sacal. Durante le assemblee il mio intervento personale è sempre stato decisivo e finalizzato a un cambiamento e una rivoluzione all’interno di questa società».

 

Ad aderire al rito abbreviato anche l'imprenditore catanzarese Giuseppe Gatto, assolto perché il fatto non costituisce reato dall’accusa di abuso d’ufficio in concorso per avere favorito illecitamente la nomina di Mancuso a direttore generale della Sacal. Condannato il dipendente Sacal Francesco Buffone a otto mesi e risarcimento danni parti civili con l’accusa di abuso d’ufficio in concorso che si sarebbe concretizzata in assunzioni. Prossimo scoglio da affrontare per l’ex sindaco Mascaro è il giudizio sulla sua incandidabilità su cui sarà chiamata a pronunciarsi la Corte d’Appello lunedì prossimo ma l’assoluzione di oggi gli dà fiducia. «Ora sono ancora più carico e convinto – commenta Mascaro – che tutta la mia azione amministrativa è sempre e solo stata finalizzata al bene delle nostra città».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Tiziana Bagnato
Giornalista
Lametina, laureata in Scienze della Comunicazione con indirizzo Giornalismo alla Lumsa di Roma, Tiziana Bagnato ha sempre affiancato la carta stampata all’ambito televisivo. Dopo aver lavorato nell’emittente regionale Calabria Tv e per diversi anni per il quotidiano Calabria Ora, poi L’Ora della Calabria, è approdata nell’emittente St Television e sul quotidiano Il Garantista di cui è ancora firma. 
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: