Preferenza di genere, Sculco non molla e annuncia una nuova inziativa

La consigliere regionale e promotrice della legge dopo l'ennesima fumata nera in Consiglio organizza per il 18 aprile un incontro alla Cittadella

di Redazione
martedì 16 aprile 2019
12:19
31 condivisioni
Flora Sculco
Flora Sculco

Non demorde Flora Sculco, dopo l'ennesima fumata nera in Consiglio regionale sulla doppia preferenza di genere di cui è promotrice e annuncia una nuova iniziativa.
«Vediamoci - scrive su Facebook - giovedì 18 aprile, alle 17, nella Sala Oro della Cittadella regionale. In Consiglio si è consumata una pagina nera della storia del regionalismo calabrese. La bocciatura della proposta di legge sulla doppia preferenza di genere costituisce un pericoloso arretramento democratico. La Calabria che vogliamo noi, libera, aperta, innovativa ed inclusiva non si dichiara sconfitta! Ogni prospettiva di crescita e di sviluppo, senza un'ampia partecipazione delle donne alla vita politica ed istituzionale sarebbe seriamente compromessa. Per questo - prosegue - è necessario continuare a percorrere con maggiore impegno, convinzione e forza, la strada già tracciata e rilanciare le ragioni a sostegno della affermazione del principio di democrazia paritaria. Avanti!».

 

LEGGI ANCHE:

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: