Marzo mese cruciale per le sorti del Tribunale di Corigliano-Rossano

La deputata Elisa Scutellà ha conciliato un incontro tra il ministro Bonafede ed il comitato Giustizia e prossimità. Si vedranno a Roma il prossimo 19 marzo

di Marco  Lefosse
1 marzo 2019
18:09
7 condivisioni
Il tribunale di Rossano
Il tribunale di Rossano

Si dice più che soddisfatta la deputata Elisa Scutellà per aver promosso un incontro tra il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, e una delegazione del Comitato Nazionale “Giustizia e Prossimità”.


Sono orgogliosa di essere riuscita a creare un ponte comunicativo tra il Ministro e il Comitato dopo essermi profusa incessantemente nella lotta all’ingiusta ed inqualificabile riforma della geografia giudiziaria» dichiara la Scutellà. «Un primo passo verso un confronto costruttivo per il quale ho lavorato tanto e per il quale ringrazio il Ministro Bonafede per aver accettato la mia istanza supportata, sin dal primo giorno del mio insediamento alla Camera, da dossier e documentazioni che palesavano il fallimento di una riforma che ha allontanato inesorabilmente i cittadini dalla giustizia».
 
 
«Avevo annunciato durante l’evento “Governo silente sulla riapertura dei tribunali. Analisi e Prospettive” dello scorso 23 febbraio – aggiunge la deputata pentastellata - che, a seguito di mia richiesta al Ministro Bonafede, si sarebbe organizzato un incontro con una delegazione del Comitato Nazionale “Giustizia e Prossimità”; ebbene - continua la Scutellà- a distanza di pochi giorni la data è stata fissata: il 19 marzo il Ministro accoglierà tre rappresentati del Comitato. Nonostante impavidi tentativi di insabbiare il mio impegno e offuscarne i meriti, -continua la Scutellà- sono fiera ed orgogliosa di essere stata la promotrice di questo incontro, un primo reale riconoscimento dei miei sforzi e della mia instancabile dedizione a questa causa».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Marco  Lefosse
Giornalista
Sono Marco Lefosse, classe 1982. Giornalista pubblicista dal 2011 e Idealista nel DNA. Appena diciottenne scrivo alcuni brevi contributi sulla nuova esperienza della giovane destra calabrese per Linea, il giornale di Fiamma Tricolore diretto da Pino Rauti, e per i settimanali il Borghese e lo Stato. A gennaio del 2004 inizio a muovere i passi nei quotidiani regionali. Il mio primo “contrattino” da collaboratore lo firmo con il Quotidiano della Calabria. Nel 2006 lascio il Quotidiano e accolgo con entusiasmo l’invito dell’allora direttore de La Provincia Cosentina di  Genevieve Makaping ad entrare nella squadra della redazione ionica. Nel 2008 arriva il primo vero contratto giornalistico con Calabria Ora. Un’esperienza bellissima che ha forgiato e ben temperato la mia penna. Con onore ho lavorato, ininterrottamente fino al fallimento di questo splendido progetto editoriale nel 2014, per raccontare sempre e a tutti i costi le verità della mia città e del territorio. Parallelamente all’esperienza di Calabria Ora, nel 2011, il neo Sindaco di Rossano, Giuseppe Antoniotti, mi vuole come consulente nello staff dei collaboratori di fiducia. Nel luglio  del 2013, insieme alla collega Giusj De Luca (oggi anche mia splendida compagna di vita), fondo la CMP Agency, una giovane realtà di consulenza per la comunicazione ed il marketing. E nel gennaio 2014 proprio alla CMP è affidato il servizio di Ufficio stampa e Comunicazione istituzionale del Comune di Rossano. Ad Ottobre dello stesso anno, come consulente, seguo la campagna elettorale regionale del candidato Giuseppe Graziano. Dal 2014, chiusa la lunga parentesi dell’informazione con Calabria Ora, insieme alla nuova realtà di CMP Agency mi occupo esclusivamente di comunicazione istituzionale/commerciale e di marketing. Da Aprile 2018 fa parte della meravigliosa famiglia di LaC come corrispondente per i territori dell’alto Jonio calabrese e della neonata Corigliano-Rossano terza città della Calabria.
Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio